Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa La produzione di biogas non è reddito di impresa
09/05/2017 - Pubblicato in news nazionali

La produzione di biogas non va tassata come reddito d'impresa, quando è verificato il principio della «franchigia». Se il materiale trasformato in energia arriva in prevalenza dal fondo, rispetto alla quantità acquistata sul mercato, il contribuente rimane nell'ambito del reddito agrario. Ad affermarlo la Ctp Reggio Emilia che ha accolto il ricorso di un imprenditore agricolo che era dedito alla produzione di energia elettrica da biogas quale attività connessa. A parere dell’ufficio non essendo stata raggiunta la prevalenza, l’intero insieme dell’energia ceduta costituiva reddito di impresa. Diversa però l’interpretazione dei giudici emiliani. Dato che la percentuale di energia ottenuta con l’utilizzo di prodotti del fondo era il 36,09%, nell’insieme del 72,16% sussiste la prevalenza di energia autoprodotta rispetto a quella eteroprodotta, proprio perché servirebbe una quota superiore per scardinare il principio.

Fonte: ItaliaOggi – Valerio Stroppa (pag. 27)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Sfida verde dell’Europa al mondo: mille miliardi, neutralità Co2 nel 2050

La Commissione europea ha presentato ieri una nuova e ampia strategia ambientale che nei prossimi anni avrà impatto su tutti i settori: dall’industria all’agricoltura, dai trasporti all’energia.
[leggi tutto…]

Il gas del Tap cerca il raddoppio

Si deciderà a metà 2020 il raddoppio del gasdotto Tap
[leggi tutto…]

Emissioni, meglio tassarle alle frontiere

Per raggiungere gli obiettivi ambiziosi che servono a fronteggiare l’emergenza climatica, uno dei rimedi suggeriti dalla Presidente della Commissione europea, von der Lyen, è quello di tassare le emissioni per incentivare i produttori
[leggi tutto…]