Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Il prezzo del greggio resterà stabile nel 2018
12/10/2017 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

L’Opec prevede che l’eccesso di domanda di petrolio sui mercati stia per finire, ma non ritiene che questo si tradurrà nel 2018 in un aumento dei prezzi. Il cartello ha rialzato le sue stime sulla domanda globale di petrolio a causa della ripresa della crescita economica. Tuttavia i prezzi del petrolio resteranno stabili nel 2018. I Paesi del cartello pensano di prolungare i tagli alla produzione fino a marzo prossimo.

Fonte: Libero – red. (pag. 21)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Riad: <<Chi punta contro il petrolio si farà male>>

Da un lato la domanda di petrolio che fatica a recuperare i livelli pre Covid, dall’altro le disciplina sui tagli di produzione che dopo mesi di estremo rigore è tornata a vacillare.
[leggi tutto…]

Ets, assegnazioni gratuite nel mirino

Tempo di ripensamenti per le allocazioni gratuite Ets, il sistema disegnato per contrastare la rilocalizzazione delle industrie europee al di fuori della Ue a causa dei costi della CO2
[leggi tutto…]

Transizione energetica non indolore

L’energia è al centro delle politiche dell’Unione europea, negli anni integrata dall’ambiente
[leggi tutto…]