Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Poseidon, Crippa (Mise): in dubbio sostenibilità di un secondo tubo in Puglia
05/04/2019 - Pubblicato in news nazionali

Interpellato alla Camera dal Pd su quale sia la posizione del Governo sul progetto di gasdotto Grecia-Italia Igi-Poseidon (Edison e Depa) e sul più ampio progetto EastMed, di cui Igi potrebbe rappresentare il tratto finale, il sottosegretario allo Sviluppo economico, Davide Crippa, ha detto che l'esecutivo guarda con interesse a Eastmed ma che è opportuno aspettare la conclusione degli studi di fattibilità, attesa tra un anno, e che comunque bisognerà considerare la "sostenibilità" di un secondo tubo con approdo in Puglia, dove già arriverà il Tap. Crippa ha fatto sapere che i proponenti di Igi, già autorizzati dal Mise nel 2011, hanno chiesto in febbraio una secondo proroga di 12 mesi per l'avvio dei lavori, dopo quella già ottenuta nel 2016 (l'avvio dei lavori è attualmente atteso entro il 6 giugno 2019). Sulla nuova istanza è attualmente in corso l'istruttoria presso la competente Direzione generale del Ministero.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Snam, accordo con Rina sull'idrogeno

Snam e Rina, primario player globale attivo nel campo dei servizi di testing, ispezione, certificazione e consulenza ingegneristica, hanno sottoscritto un memorandum of understanding per avviare una collaborazione nel settore dell'idrogeno
[leggi tutto…]

Intervista a Fatih Birol: "Petrolio, giusto riunire il G20, se crolla il settore per danni per tutti"

Produttori e consumatori di petrolio allo stesso tavolo per evitare “nell’interesse di tutti il tracolo del settore”
[leggi tutto…]

Gazprom, in gennaio-febbraio export gas -24,6%

Nei primi due mesi del 2020 il colosso russo di Stato Gazprom, monopolista delle esportazioni di gas russo via tubo, ha registrato una flessione su anno dell'export del 24,6%
[leggi tutto…]