Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Pmi: giù le bollette elettriche, su il gas
22/10/2016 - Pubblicato in aspetti tecnici,news nazionali

Scende il costo dell'elettricità con il rientro del “caso dispacciamento”, sale quello del gas, come sale anche la componente degli oneri fiscali e parafiscali sulla bolletta. Questi i principali spunti dell'analisi del quarto trimestre 2016 dell'Indice Costo Energia Terziario – Elettricità (ICET-E), messa a punto da Confcommercio per misurare l'andamento della spesa per la fornitura di energia elettrica sostenuta in regime di maggior tutela dalle imprese del terziario. Per l'elettricità l'indice segna un calo del 4,1% rispetto al trimestre precedente, il calo è dovuto prevalentemente al parziale riequilibrio dei prezzi per l'approvvigionamento dei servizi per il dispacciamento di energia elettrica a seguito degli anomali rialzi verificatisi nel III° trimestre del 2016. In calo anche il costo del dispacciamento con un -36%. Per quanto riguarda le componenti della bolletta, si conferma la bassa incidenza del costo dell'energia all'ingrosso sul totale della spesa (Iva inclusa) ma continua a crescere il peso delle componenti fiscali e parafiscali (oneri, accisa ed imposta sul valore aggiunto) che si attesta al 57,6% contro il 57,4% dello stesso periodo del 2015. Per quanto riguarda le spese relative all'acquisto di GAS, l'Indice ICET-G, che misura l'andamento medio della spesa per la fornitura di gas naturale sostenuta dai profili tipo di imprese del settore dei servizi, ha registrato un ulteriore aumento del 4%.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Dorsale adriatica Snam, il CdS chiede informazioni al Minambiente

Il Ministero dell’Ambiente ha inviato nell’ottobre 2013 e nel maggio 2015 due richieste di parere in merito a due ricorsi straordinari al Presidente della Repubblica
[leggi tutto…]

Eni, l’upstream spinge gli utili. Produzione ai massimi storici

Sfruttando il contributo del quarto trimestre, Eni manda in archivio i conti con un preconsuntivo sopra le stime degli analisti e conferma un dividendo 2018 di 83 cent (a fronte degli 80 dell’anno prima).
[leggi tutto…]

Direttiva gas, trattamento diverso per gasdotti esistenti e nuovi

La nuova direttiva gas richiederà anche all'Italia di definire deroghe per i propri gasdotti col Nordafrica ma dovrebbe trattarsi di un passaggio semplice, che non richiederà lo scrutinio della Commissione previsto per i nuovi prog
[leggi tutto…]