Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Più investimenti in elettricità che in petrolio, gas e carbone
12/07/2017 - Pubblicato in news internazionali

Secondo un rapporto dell’Agenzia internazionale dell’energia (Aie), a livello globale l’elettricità ha ricevuto investimenti per 78 miliardi di dollari nel 2016 (circa l’1% in meno rispetto al 2015). Sono saliti del 9% a un record di 231 miliardi anche gli investimenti in efficienza energetica, mentre i combustibili fossili hanno cumulato poco più di 700 miliardi. Il rapporto però riporta che gli investimenti in rinnovabili sono troppo sbilanciati verso solare ed eolico e poco verso altre fonti a zero emissioni, come l’idroelettrico o il nucleare. L’Aie lancia l’allarme anche su petrolio e gas, indispensabili ancora per molto tempo. L’Aie informa anche che i giacimenti convenzionali esistenti hanno un forte tasso di decrescita. Anche la ricerca di Rystad Energy sottolinea come il drastico taglio di costi negli ultimi tre anni ha portato a trascurare i giacimenti più vecchi, da cui proviene 1/3 dell’offerta di greggio

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Sissi Bellomo (pag. 24)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Rally del petrolio con ipotesi tagli

Il mercato del petrolio è forse vicino a una svolta. Arabia Saudita e Stati Uniti hanno aperto la porta alla possibilità di tagli alla produzione, anche di grande entit
[leggi tutto…]

Forniture gas, la Polonia vince l’arbitrato con la Russia

Al termine di una disputa legale durata cinque anni, il Tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le tesi della polacca Pgnig, che nel 2015 aveva presentato ricorso contro Gazprom per i termini di prezzo del contratto di fornitura gas di lungo-termine f
[leggi tutto…]

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]