Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Più investimenti in elettricità che in petrolio, gas e carbone
12/07/2017 - Pubblicato in news internazionali

Secondo un rapporto dell’Agenzia internazionale dell’energia (Aie), a livello globale l’elettricità ha ricevuto investimenti per 78 miliardi di dollari nel 2016 (circa l’1% in meno rispetto al 2015). Sono saliti del 9% a un record di 231 miliardi anche gli investimenti in efficienza energetica, mentre i combustibili fossili hanno cumulato poco più di 700 miliardi. Il rapporto però riporta che gli investimenti in rinnovabili sono troppo sbilanciati verso solare ed eolico e poco verso altre fonti a zero emissioni, come l’idroelettrico o il nucleare. L’Aie lancia l’allarme anche su petrolio e gas, indispensabili ancora per molto tempo. L’Aie informa anche che i giacimenti convenzionali esistenti hanno un forte tasso di decrescita. Anche la ricerca di Rystad Energy sottolinea come il drastico taglio di costi negli ultimi tre anni ha portato a trascurare i giacimenti più vecchi, da cui proviene 1/3 dell’offerta di greggio

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Sissi Bellomo (pag. 24)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Regno Unito, il breve addio al carbone. Entro il 2025 chiuse tutte le centrali

Il Governo inglese ha stabilito la data del 2025 per la scadenza ufficiale dell’era del carbone, ma la fine potrebbe arrivare in anticipo
[leggi tutto…]

Pec, parte la consultazione Vas

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 3 agosto l'avviso con cui la Presidenza del Consiglio dei ministri comunica l'avvio della consultazione per la procedura di Valutazione ambientale strategica
[leggi tutto…]

Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo.
[leggi tutto…]