Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Phase out carbone, Crippa rilancia il cavo Sardegna-Sicilia
21/02/2019 - Pubblicato in news nazionali

Il phase out del carbone in Sardegna si può gestire dalla Sicilia, valutando la possibilità di accorciare i tempi di realizzazione; sulla chiusura delle centrali gli operatori saranno chiamati a un tavolo con i ministeri coinvolti. Così il sottosegretario allo Sviluppo economico Davide Crippa è tornato sul tema della chiusura delle centrali a carbone, parlando stamattina a un convegno. Tema cui il Mise è stato chiamato in causa dal ministero dell'Ambiente sulla diatriba con Enel in merito alla questione della presentazione del cronoprogramma di chiusura per le centrali attive. Quanto al cavo triterminale che dovrebbe collegare la Sardegna con la Sicilia e il Continente, Crippa ha dichiarato che l'ipotesi è quella di integrare “Gnl e rinnovabili elettriche collegando con nuove connessioni le dorsali elettriche della Sardegna con la Toscana da un lato e la Sicilia dall'altro”.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Snam, il core business spinge utile e marginalità

Sfruttando la positiva performance del business del trasporto gas e il mix di efficientamento della gestione operativa e ottimizzazione della struttura finanziaria, Snam ha i principali indicatori in crescita e con una netta accelerazione
[leggi tutto…]

Ruolo del gas cruciale per ridurre lo spread di prezzo con l’Europa

La transizione verso un’economia a ridotte emissioni è un’opportunità enorme per l’Italia a patto che il governo valorizzi il primato nazionale nell’uso del gas
[leggi tutto…]

Il Pniec alla prova della sostenibilità: le audizioni di Cib e Assocarta

Ieri si sono svolte in commissione Attività produttive le audizioni di Cib e Assocarta sul Pniec.
[leggi tutto…]