Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Il petrolio torna a correre
02/07/2018 - Pubblicato in news internazionali

Nelle ultime sedute è proseguita la galoppata delle quotazioni del petrolio, che sono volate ai massimi dall’estate 2014. I timori relative al complesso scenario geopolitico, in particolare alla situazione di Libia e Iran, hanno spinto gli investitori verso nuovi acquisti, con la quotazione americana Wti che ha raggiunto i 74 dollari al barile. Il Brent del Mare del Nord viene scambiato oltre quota 79.

Fonte: La Stampa – Carlo Alberto De Casa (pag. 19)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]

Dalla lotta alle frodi al taglio dei sussidi

Lo chiamano “Pins”, Piano di politica economico-finanziaria per l'Innovazione e la sostenibilità, ed è la new entry annunciata nel Programma nazionale di riforma (Pnr), che servirà a organizzare tutti i piani preesist
[leggi tutto…]