Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Petrolio in rialzo di oltre il 4%
22/11/2016 - Pubblicato in news internazionali

Nuova giornata di euforia per il petrolio, che ha approfittato di una pausa del rally del dollaro per guadagnare oltre il 4% e chiudere con Brent e Wti a 48,90 e 47,49 $/barile. Il mercato, sempre più affollato, resta suscettibile ad un alta volatilità. L’ottimismo per un esito positivo del vertice Opec del 30 novembre sta aumentando, anche se tuttora manca un segno tangibile di completa riconciliazione nel gruppo. Ieri c’è stata una nuova lunga riunione dell’Alto comitato incaricato di distribuire le quote produttive, ma i partecipanti si sono lasciati aggiornando l’incontro a oggi.

Fonte: Il Sole 24Ore, Finanza&mercati – Sissi Bellomo (pag. 44)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

L’idrogeno dà prospettiva a Snam

Snam avrà un ruolo crescente nella transizione energetica basata anche sull’idrogeno
[leggi tutto…]

Gas, a giugno calo consumi limita i danni: -5,1%

I consumi di gas naturale nel mese di giugno registrano un nuovo calo, ma a cifra singola, con un ritorno alla normalità dei consumi civili che attenua l'impatto delle flessioni nell'industria e nel termoelettrico.
[leggi tutto…]

Intervista a Claudio Descalzi (ceo Eni): “ A Ravenna il più grande hub della C02 al mondo”

Descalzi spiega come l’emergenza del coronavirus abbia imposto un’accelerazione sulla trasformazione energetica: “dobbiamo definitivamente allontanarci dalla volatilità delle fluttuazione del prezzo del petrolio che ci sta bloccan
[leggi tutto…]