Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Il petrolio fa retromarcia
04/06/2016 - Pubblicato in news internazionali

Torna a scendere il prezzo del petrolio: ieri al Nymex il contratto luglio del greggio ha chiuso in ribasso dell’1,1% a 48,62 dollari al barile. Sul calo di ieri hanno pesato anche i dati sugli impianti di trivellazione negli Stati Uniti, che per la seconda volta dall’inizio dell’anno solare sono aumentati : sono infatti state aggiunte nove trivelle nella settimana finita il 3 giugno.

Fonte: Il Messaggero – Red. (pag 15)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Ceer-Acer, le raccomandazioni per la nuova legislazione gas

Aggiornare la legislazione e la regolazione comunitaria sul gas per facilitare la decarbonizzazione del settore energetico, promuovere un mercato interno dell’energia competitivo e massimizzare le opportunità del sector coupling
[leggi tutto…]

Green new deal, la Speranza per il futuro

La Banca europea per gli investimenti ha approvato la nuova politica per l’energia.
[leggi tutto…]

Primato mondiale per petrolio e gas

Gli Stati Uniti sono diventati il più grande produttore di petrolio al mondo, oltre che di gas naturale
[leggi tutto…]