Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Petrolio al record da tre mesi. Anche il Wti sopra 40 dollari
18/03/2016 - Pubblicato in news internazionali

La debolezza del dollaro, ai minimi da otto mesi grazie all’approccio morbido della Fed, ha regalato un’altra seduta di rialzi alle materie prime. Il petrolio, che ha ritrovato vigore grazie alla frenata dello shale oil negli Usa e alla convocazione di un nuovo vertice tra produttori Opec e non, ha intanto proseguito la corsa, portando anche il Wti oltre la soglia psicologica dei 40 dollari al barile.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Sissi Bellomo (pag. 42)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Snam, il core business spinge utile e marginalità

Sfruttando la positiva performance del business del trasporto gas e il mix di efficientamento della gestione operativa e ottimizzazione della struttura finanziaria, Snam ha i principali indicatori in crescita e con una netta accelerazione
[leggi tutto…]

Ruolo del gas cruciale per ridurre lo spread di prezzo con l’Europa

La transizione verso un’economia a ridotte emissioni è un’opportunità enorme per l’Italia a patto che il governo valorizzi il primato nazionale nell’uso del gas
[leggi tutto…]

Il Pniec alla prova della sostenibilità: le audizioni di Cib e Assocarta

Ieri si sono svolte in commissione Attività produttive le audizioni di Cib e Assocarta sul Pniec.
[leggi tutto…]