Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Petrolio al record da tre mesi. Anche il Wti sopra 40 dollari
18/03/2016 - Pubblicato in news internazionali

La debolezza del dollaro, ai minimi da otto mesi grazie all’approccio morbido della Fed, ha regalato un’altra seduta di rialzi alle materie prime. Il petrolio, che ha ritrovato vigore grazie alla frenata dello shale oil negli Usa e alla convocazione di un nuovo vertice tra produttori Opec e non, ha intanto proseguito la corsa, portando anche il Wti oltre la soglia psicologica dei 40 dollari al barile.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Sissi Bellomo (pag. 42)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Rissa sulle riserve di gas a Cipro

Al largo di Cipro la tensione è alta. Il dipartimento di Stato Usa segue da vicino l’evolversi della situazione e ha già inviato dei rinforzi nella zona.
[leggi tutto…]

Trading gas in aumento al Psv

Trading di gas in aumento a maggio al Punto di scambio virtuale (Psv), seppure nell’ambito del consueto ripiego primaverile delle contrattazioni.
[leggi tutto…]

Pniec, ecco le raccomandazioni della Ue

Phase-out carbone, ruolo gas, sviluppo rinnovabili, impatto del capacity market sui prezzi, sussidi ai fossili, efficienza, sicurezza, povertà energetica, finanziamenti alla ricerca.
[leggi tutto…]