Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Petrolio al record da tre mesi. Anche il Wti sopra 40 dollari
18/03/2016 - Pubblicato in news internazionali

La debolezza del dollaro, ai minimi da otto mesi grazie all’approccio morbido della Fed, ha regalato un’altra seduta di rialzi alle materie prime. Il petrolio, che ha ritrovato vigore grazie alla frenata dello shale oil negli Usa e alla convocazione di un nuovo vertice tra produttori Opec e non, ha intanto proseguito la corsa, portando anche il Wti oltre la soglia psicologica dei 40 dollari al barile.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Sissi Bellomo (pag. 42)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Carbone auf Wiedersehen, svolta verde in Germania

L’offensiva del Green Deal tedesco passa per un superamento del carbone, con la chiusura entro il 2038 delle centrali alimentate da questo combustibile altamente inquinante
[leggi tutto…]

La Turchia di Erdogan lancia la sfida a Eni in Libia

Il presidente turco Erdogan ha annunciato che quest’anno avvierà attività di esplorazione e perforazione nel Mediterraneo nelle zone inquadrate dall’accordo sulla demarcazione dei confini marittimi con la Libia
[leggi tutto…]

Transizione e gas, affare in commissione Industria Senato

La commissione Industria del Senato avvierà a breve un “affare assegnato” sulla transizione energetica e il ruolo del gas e delle altre fonti
[leggi tutto…]