Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Con il petrolio più caro Exxon e Chevron fanno il pieno di utili
29/04/2017 - Pubblicato in news internazionali

Le due big americane, ExxonMobil e Chevron, sono comunque riuscite a battere di parecchie lunghezze le previsioni degli analisti: la prima ha più che raddoppiato i profitti a 4 miliardi di dollari, la seconda ha ritrovato un utile di 2,7 miliardi e può di nuovo vantare un cash flow positivo. Il mercato petrolifero è tornato incerto e il prezzo del barile nel 2017 è in ribasso di quasi il 10%; tuttavia vi è stato un incremento del prezzo trimestrale, su base annua.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Finanza&Mercati – Sissi Bellomo (pag. 23)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Elettricità e gas, i numeri UE sul primo trimestre

La combinazione delle misure di confinamento per la pandemia e di condizioni meteorologiche insolitamente buone ha determinato un'estrema volatilità nel primo trimestre 2020 sui mercati europei dell'energia
[leggi tutto…]

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]