Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Il petrolio ai minimi da 6 anni
08/12/2015 - Pubblicato in news internazionali

Il liberi tutti dell'Opec, che nella riunione di venerdì scorso non ha fissato un tetto alla produzione di petrolio, ha inevitabilmente innescato una nuova caduta del prezzo dell'oro nero, che ha trascinato con sé i titoli del settore energetico. Il Wti cala a 37,65 $ dopo la decisione dell'Opec di non tagliare la produzione. Ora le stime 2016 per il greggio non escludono un crollo sotto quota 30 dollari al barile. Sarebbe una sciagura per il Venezuela, dove l'opposizione ha vinto le elezioni e si prepara a chiudere l'era Chavez.

Fonte: Milano Finanza – Marcello Bussi (pag. 2)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Direttiva gas, trattamento diverso per gasdotti esistenti e nuovi

La nuova direttiva gas richiederà anche all'Italia di definire deroghe per i propri gasdotti col Nordafrica ma dovrebbe trattarsi di un passaggio semplice, che non richiederà lo scrutinio della Commissione previsto per i nuovi prog
[leggi tutto…]

Gas, l'Egitto lancia la sfida

Eni e Shell hanno affermato apertamente che l'Egitto è l'opzione più economica per portare sul mercato le gigantesche riserve di gas del Mediterraneo orientale, un'opzione preferibile al progetto di maxigasdotto Cipro-Grecia E
[leggi tutto…]

Eni avanza ancora nel gas libico

La spagnola Repsol è stata costretta a dichiarare lo stato di forza maggiore per il suo giacimento di Sharara.
[leggi tutto…]