Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Petrolio in forte calo, accelera la crescita delle scorte americane
01/09/2016 - Pubblicato in news internazionali

I prezzi del petrolio continuano a scivolare verso il basso a causa sempre dei soliti motivi: offerta abbondante, consumi meno brillanti del previsto, dollaro forte. Ieri nel pomeriggio ad alimentare le vendite hanno contribuito i dati sulle scorte settimanali di greggio e derivati negli Usa. Secondo le stime dell’Eia, nella settimana conclusa il 26 agosto gli stock di petrolio sono aumentati di 2,276 milioni di barili; il dato ha sorpreso gli analisti che prevedevano incrementi decisamente inferiori.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Balduino Ceppetelli (pag. 24)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Un pieno di idrogeno

Spinta sull’idrogeno, decisivo a decarbonizzare il mondo
[leggi tutto…]

Sussidi ambientali, fra tagli e retromarce tutte le voci sotto tiro

In queste settimane il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha annunciato di voler rincarare l’accisa del gasolio per modificare il prezzo e rendere il diesel più costoso della benzina, perché ritenuto un sussidio dannoso per l&
[leggi tutto…]

Industria ceramica in allarme: <<Arrivano costi folli per la CO2>>

Cambiano e diventano più severe le regole europee per le emissioni di anidride carbonica dell’industria
[leggi tutto…]