Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Petrochina e Cnooc oltre le attese
25/08/2017 - Pubblicato in news internazionali

Grazie all’aumento dei prezzi del petrolio, che nella prima parte dell’anno ha raggiunto quota 53 dollari, i due colossi cinesi Petrochina e Cnooc mettono a segno semestrali positive e superiori alle attese degli analisti contattati dall’agenzia Bloomberg. Petrochina chiude i primi sei mesi con ricavi in crescita del 32% e un utile pari a 12,7 miliardi di yuan (circa 1,6 miliardi di euro). La performance consente la distribuzione di un dividendo speciale di 0,03809 yuan per azione. Bene il semestre per la Cnooc, la China National Offshore Oil Corporation, che ha registrato un utile netto di 16,3 miliardi di yuan, contro la perdita di 7,74 miliardi avuta nello stesso periodo del 2016.

Fonte: Il Sole 24 Ore Finanza & Mercati – R.Fi. (pag. 21)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Direttiva gas, trattamento diverso per gasdotti esistenti e nuovi

La nuova direttiva gas richiederà anche all'Italia di definire deroghe per i propri gasdotti col Nordafrica ma dovrebbe trattarsi di un passaggio semplice, che non richiederà lo scrutinio della Commissione previsto per i nuovi prog
[leggi tutto…]

Gas, l'Egitto lancia la sfida

Eni e Shell hanno affermato apertamente che l'Egitto è l'opzione più economica per portare sul mercato le gigantesche riserve di gas del Mediterraneo orientale, un'opzione preferibile al progetto di maxigasdotto Cipro-Grecia E
[leggi tutto…]

Eni avanza ancora nel gas libico

La spagnola Repsol è stata costretta a dichiarare lo stato di forza maggiore per il suo giacimento di Sharara.
[leggi tutto…]