Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Pechino apre al mercato dei cambi
11/09/2015 - Pubblicato in news internazionali

La Cina sembra concentrare i suoi sforzi soprattutto sullo yuan. Infatti le Banche centrali avranno accesso al foreign exchange di yuan sul mercato cinese, stando alla promessa lanciata ieri dal premier Li Keqiang. La Cina aprirà dunque alle banche centrali straniere il mercato forex. La mossa di Pechino è da inserire negli sforzi del governo cinese per l’inserimento della propria valuta nel paniere di monete che compongono i Diritti speciali di prelievo del Fondo monetario internazionale. La Cina è inoltre pronta a lanciare entro fine 2015 una nuova piattaforma in yuan per i future sul greggio.

Fonte: Il Sole 24 Ore – R. Fa (pag. 2)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Libia, resta forte la morsa di Haftar sui pozzi petroliferi

Continua, anche dopo Berlino, il gioco al rialzo del generale Haftar che non allenta la presa su porti e produzione di petrolio
[leggi tutto…]

Crisi energetica in caso di stop a investimenti nelle fossili

Anche se finanza, industria e governi promettono di fare passi in avanti sul tema della sostenibilità, gli ambientalisti esigono impegni ben più radicali
[leggi tutto…]

Tremila metri sotto i mari in cerca di petrolio

L’azienda petrolifera francese Total inizierà entro la fine del mese di gennaio la perforazione del più profondo pozzo di greggio al mondo sotto il livello del mare
[leggi tutto…]