Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa L’Oro (e i suoi fratelli) alla riscossa
11/07/2016 - Pubblicato in news internazionali

Secondo l’esperto Geoff Blanning, head of commodities di Schroders, le materie prima dovrebbero avere ancora spazio per crescere ed anzi, sarebbe proprio questo il momento di investire in esse con rischi non eccessivi. Tre sono secondo lui i fattori che supporterebbero gli investimenti: il proteggersi dall’inflazione, la debolezza del dollaro americano e il ruolo crescente dell’India sul mercato della domanda. Inoltre, grazie agli Etf quotati in Piazza Affari, l’investimento in materie prime risulta piuttosto semplice anche per piccoli capitali. In quanto all’energia, dopo parecchi mesi, la domanda e l’offerta del petrolio stanno trovando un punto di equilibrio e la domanda del petrolio sembra addirittura superiore all’offerta.

Fonte: Corriere della Sera, Corriereconomia –Francesca Monti (pag. 24)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Cioffi (Mise) al Consiglio Ue: “Serve una carbon tax”

“Se vogliamo essere competitivi forse dovremmo ricominciare a pensare a una carbon tax che ci permetta di avere una specificità dell’Europa rispetto ad altri Paesi”.
[leggi tutto…]

Dorsale adriatica Snam, il CdS chiede informazioni al Minambiente

Il Ministero dell’Ambiente ha inviato nell’ottobre 2013 e nel maggio 2015 due richieste di parere in merito a due ricorsi straordinari al Presidente della Repubblica
[leggi tutto…]

Eni, l’upstream spinge gli utili. Produzione ai massimi storici

Sfruttando il contributo del quarto trimestre, Eni manda in archivio i conti con un preconsuntivo sopra le stime degli analisti e conferma un dividendo 2018 di 83 cent (a fronte degli 80 dell’anno prima).
[leggi tutto…]