Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Ora Saipem ha fretta sull’aumento
19/01/2016 - Pubblicato in news nazionali

Da inizio anno, la perdita è dell’11,6%, e da novembre il calo è stato di 2 euro. Il problema di Saipem è il prezzo del petrolio. Tonando all’aumento di capitale, in attesa della definizione del prospetto, il timore resta quello di un forte sconto sul prezzo. Molti analisti che coprono il titolo non si sbilanciano, ma Bloomberg ha iniziato a ipotizzare un possibile ribasso del 35%-40%.

Fonte: Il Giornale, Economia ​

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Intervista a Fatih Birol: "Petrolio, giusto riunire il G20, se crolla il settore per danni per tutti"

Produttori e consumatori di petrolio allo stesso tavolo per evitare “nell’interesse di tutti il tracolo del settore”
[leggi tutto…]

Gazprom, in gennaio-febbraio export gas -24,6%

Nei primi due mesi del 2020 il colosso russo di Stato Gazprom, monopolista delle esportazioni di gas russo via tubo, ha registrato una flessione su anno dell'export del 24,6%
[leggi tutto…]

Energia, tlc, logistica. La riscossa italiana può iniziare dalle reti

Le reti sono state le grandi protagoniste di questa prima fase di emergenza, dimostrando una notevole “resilienza”
[leggi tutto…]