Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Opec taglia stime domanda greggio 2016
14/04/2016 - Pubblicato in news internazionali

L'Opec taglia le stime sulla crescita della domanda di greggio per il 2016. Nel rapporto mensile, l'Organizzazione dei Paesi produttori ha ridotto le proprie previsioni sulla domanda globale di 50.000 barili al giorno per l'impatto del rallentamento in America Latina e i rischi sugli sviluppi dell'economia in Cina. E avverte che non è esclusa una ulteriore revisione al ribasso nei mesi a venire. Peraltro “la sovrabbondanza dell'offerta persiste e gli stock restano elevati”, sottolinea il documento. L'eccedenza è indicata in 2,52 milioni di b/g nel primo trimestre.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Snam, accordo con Rina sull'idrogeno

Snam e Rina, primario player globale attivo nel campo dei servizi di testing, ispezione, certificazione e consulenza ingegneristica, hanno sottoscritto un memorandum of understanding per avviare una collaborazione nel settore dell'idrogeno
[leggi tutto…]

Intervista a Fatih Birol: "Petrolio, giusto riunire il G20, se crolla il settore per danni per tutti"

Produttori e consumatori di petrolio allo stesso tavolo per evitare “nell’interesse di tutti il tracolo del settore”
[leggi tutto…]

Gazprom, in gennaio-febbraio export gas -24,6%

Nei primi due mesi del 2020 il colosso russo di Stato Gazprom, monopolista delle esportazioni di gas russo via tubo, ha registrato una flessione su anno dell'export del 24,6%
[leggi tutto…]