Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Opec e Russia verso alleanza permanente
16/02/2018 - Pubblicato in news internazionali

L’Opec Plus potrebbe evolvere in un’organizzazione permanente entro la fine dell’anno. I 24 Paesi alleati nel taglio della produzione di petrolio, tra cui Arabia Saudita e Russia, stanno già lavorando alla bozza di un accordo. Secondo la Reuters, Al Mazrouei, ministro dell’energia degli Emirati arabi uniti e presidente di turno dell’Opec, ha detto che l’Opec sta incoraggiando tutti i suoi membri a non sfruttare al 100% la capacità produttiva, in modo da riuscire a rispondere nel breve-medio termine a eventuali impennate della domanda petrolifera, oppure a difficoltà in uno dei Paesi. Anche il ministro saudita Al Falih e il russo Novak hanno ribadito la volontà di continuare a lavorare insieme anche per indirizzare i mercati petroliferi.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati – Sissi Bellomo (pag. 28)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Marcegaglia: “Greta o Trump, diffidiamo degli estremismi”

Il problema della transizione energetica va affrontato con pragmatismo dal momento che il mondo ancora si basa per l’60% sulle fonti fossili e in cui la domanda di energia è proiettata in aumento del 25% al 2030, quando la popolazione sar&agr
[leggi tutto…]

Libia, resta forte la morsa di Haftar sui pozzi petroliferi

Continua, anche dopo Berlino, il gioco al rialzo del generale Haftar che non allenta la presa su porti e produzione di petrolio
[leggi tutto…]

Crisi energetica in caso di stop a investimenti nelle fossili

Anche se finanza, industria e governi promettono di fare passi in avanti sul tema della sostenibilità, gli ambientalisti esigono impegni ben più radicali
[leggi tutto…]