Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Opec, l'appoggio di Putin all'accordo
22/11/2016 - Pubblicato in news internazionali

Il presidente russo Vladimir Putin si è detto convinto che vi sia una "una grande probabilità" di raggiungere un accordo con l'Opec sul congelamento della produzione di petrolio. "Siamo pronti a congelare la produzione al livello attuale", ha detto in conferenza stampa al termine del vertice Apec a Lima, dove ha partecipato. "Non vediamo nessun danno per il nostro settore energetico", ha aggiunto, come riporta la Tass. I paesi Opec hanno deciso, in Algeria a settembre, di congelare la produzione di greggio per stabilizzare i prezzi, ma non hanno definito la road map per realizzare tale misura. Uno sblocco in questo senso è atteso nella conferenza del 30 novembre a cui potrebbero unirsi anche i paesi non facenti parte del cartello, come la Russia.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Riad: <<Chi punta contro il petrolio si farà male>>

Da un lato la domanda di petrolio che fatica a recuperare i livelli pre Covid, dall’altro le disciplina sui tagli di produzione che dopo mesi di estremo rigore è tornata a vacillare.
[leggi tutto…]

Ets, assegnazioni gratuite nel mirino

Tempo di ripensamenti per le allocazioni gratuite Ets, il sistema disegnato per contrastare la rilocalizzazione delle industrie europee al di fuori della Ue a causa dei costi della CO2
[leggi tutto…]

Transizione energetica non indolore

L’energia è al centro delle politiche dell’Unione europea, negli anni integrata dall’ambiente
[leggi tutto…]