Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa L’Opec ammette: “Petrolio in declino, il futuro è del gas”
09/11/2016 - Pubblicato in news internazionali

Viene riportato quanto emerge dall’ultimo documento di previsione dell’Opec secondo cui, nonostante la domanda di energia sia destinata ad aumentare nei prossimi anni, soprattutto grazie alle economie dei paesi emergenti, il peso del petrolio è destinato a scendere mentre il vero vincitore della partita sarà il gas seguito dalle rinnovabili. L’Opec ha fissato anche una data che potrebbe diventare lo spartiacque del mondo dell’energia perché da qui al 2040 il peso del petrolio e del carbone andrà progressivamente a scendere al 53% della copertura del fabbisogno globale. Tutti temi su cui si discute a Marrakech fino al 18 novembre, dove ieri si è aperta la conferenza Onu sul clima che deve rendere operativo l’accordo di Parigi siglato un anno fa.

Fonte: Repubblica – Luca Pagni – pag. 29

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Regno Unito, il breve addio al carbone. Entro il 2025 chiuse tutte le centrali

Il Governo inglese ha stabilito la data del 2025 per la scadenza ufficiale dell’era del carbone, ma la fine potrebbe arrivare in anticipo
[leggi tutto…]

Pec, parte la consultazione Vas

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 3 agosto l'avviso con cui la Presidenza del Consiglio dei ministri comunica l'avvio della consultazione per la procedura di Valutazione ambientale strategica
[leggi tutto…]

Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo.
[leggi tutto…]