Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa L’Opec ammette: “Petrolio in declino, il futuro è del gas”
09/11/2016 - Pubblicato in news internazionali

Viene riportato quanto emerge dall’ultimo documento di previsione dell’Opec secondo cui, nonostante la domanda di energia sia destinata ad aumentare nei prossimi anni, soprattutto grazie alle economie dei paesi emergenti, il peso del petrolio è destinato a scendere mentre il vero vincitore della partita sarà il gas seguito dalle rinnovabili. L’Opec ha fissato anche una data che potrebbe diventare lo spartiacque del mondo dell’energia perché da qui al 2040 il peso del petrolio e del carbone andrà progressivamente a scendere al 53% della copertura del fabbisogno globale. Tutti temi su cui si discute a Marrakech fino al 18 novembre, dove ieri si è aperta la conferenza Onu sul clima che deve rendere operativo l’accordo di Parigi siglato un anno fa.

Fonte: Repubblica – Luca Pagni – pag. 29

Tag Clouds

 

Ultime notizie

L’Asia è senza gas l’Europa si salva l’Italia ringrazia il Tap

Non c’è mica stato solo il Covid: a luglio ondata di caldo in Asia che fa crescere la domanda di energia per il condizionamento; a settembre un uragano in Camerun, uno dei maggiori produttori di gas, rallenta la produzione di Gnl che alimenta
[leggi tutto…]

Kerry: <<Europa e Usa insieme su Green deal e lotta al virus>>

Le due grandi sfide della green economy e della pandemia richiedono una risposta congiunta di Europa e Stati Uniti. Ora, con Biden alla Casa Bianca, tutto sarà più facile ma solo se si seguirà la strada della democrazia e della difesa
[leggi tutto…]

Petrolio, con Biden lo shale perde anche l’appoggio politico

Indifferente al cambio della guardia alla Casa Bianca, il petrolio continuala sua avanzata sui mercati finanziari, dove si mantiene ai massimi da quasi un anno, vicino a 57 dollari nel caso del Brent, e intorno a 54 nel caso del Wti.
[leggi tutto…]