Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa L’Opec ammette: “Petrolio in declino, il futuro è del gas”
09/11/2016 - Pubblicato in news internazionali

Viene riportato quanto emerge dall’ultimo documento di previsione dell’Opec secondo cui, nonostante la domanda di energia sia destinata ad aumentare nei prossimi anni, soprattutto grazie alle economie dei paesi emergenti, il peso del petrolio è destinato a scendere mentre il vero vincitore della partita sarà il gas seguito dalle rinnovabili. L’Opec ha fissato anche una data che potrebbe diventare lo spartiacque del mondo dell’energia perché da qui al 2040 il peso del petrolio e del carbone andrà progressivamente a scendere al 53% della copertura del fabbisogno globale. Tutti temi su cui si discute a Marrakech fino al 18 novembre, dove ieri si è aperta la conferenza Onu sul clima che deve rendere operativo l’accordo di Parigi siglato un anno fa.

Fonte: Repubblica – Luca Pagni – pag. 29

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Greggi ai massimi da novembre

In aumento le quotazioni del petrolio sui circuiti elettronici internazionali.
[leggi tutto…]

Phase out carbone, Crippa rilancia il cavo Sardegna-Sicilia

Il phase out del carbone in Sardegna si può gestire dalla Sicilia, valutando la possibilità di accorciare i tempi di realizzazione;
[leggi tutto…]

Petrolio in ripresa, ma tra Riad e Mosca l’alleanza è a rischio

L’asse petrolifero tra Russia e Arabia Saudita inizia a scricchiolare
[leggi tutto…]