Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Omv sulla vendita di Gca: Snam in short list con Allianz
11/09/2016 - Pubblicato in news internazionali

Il prossimo 21 settembre si riunirà il consiglio di sorveglianza di Omv, il colosso energetico austriaco, per decidere a chi cedere il 49% della controllata Gas Connect Austria, società attiva nel trasporto del gas e con un sistema molto ramificato di pipeline che corrono per 900 chilometri nel paese. Tra le proposte rimaste in gara una è quella rappresentata da Snam in tandem con il colosso assicurativo tedesco Allianz, gli altri sono gli australiani di Macquarie e i cechi di Eph. La gara, giunta ormai al termine, si giocherà essenzialmente sulle offerte economiche e sui piani di sviluppo proposti dai tre competitor. Da questo punto di vista Snam offre maggiori garanzie, oltre alla conoscenza del mercato e dei venditori, anche l’esperienza nel settore con la realizzazione proprio del Tag, il doppio gasdotto che si snoda tra Slovacchia e Austria. A fare la differenza con australiani e cechi potrebbe anche essere il posizionamento strategico e di intelligence che Snam può vantare nel mercato europeo del gas, nonché il ruolo di primo piano che sta giocando nella partita dell’”energy union”.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Finanza & Mercati - Celestina Dominelli (pag. 19)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Sussidi ambientali, fra tagli e retromarce tutte le voci sotto tiro

In queste settimane il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha annunciato di voler rincarare l’accisa del gasolio per modificare il prezzo e rendere il diesel più costoso della benzina, perché ritenuto un sussidio dannoso per l&
[leggi tutto…]

Industria ceramica in allarme: <<Arrivano costi folli per la CO2>>

Cambiano e diventano più severe le regole europee per le emissioni di anidride carbonica dell’industria
[leggi tutto…]

Cipro, il fronte del mare. Così la corsa al gas accende incubi di guerra

Dalla scoperta del gas nel 2011 l’isola di Cipro è sempre di più il terreno di confronto tra sfidanti ben più potenti dei suoi residenti, divisi  da una linea di demarcazione da oltre cinquanta anni, turco-ciprioti e greco-
[leggi tutto…]