Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Oltre il petrolio

La produzione di energia pesa per i due terzi di tutti i gas inquinanti emessi dal pianeta: carbone petrolio e gas coprono oggi più dei quattro quinti di tutta l’offerta di energia mondiale. Ridurli significherà ripensare in toto le fonti d’approvvigionamento. E’ vero che l’elettricità prodotta con sole e vento è sempre più cara di quella che si ottiene con la fonte fossile più competitiva, ovvero con il gas naturale, ma dal 2008 ad oggi il costo medio dell’eolico è sceso del 35% e quello del solare fotovoltaico di quasi l’80%.  Il gas naturale rimarrà il combustibile di riferimento per la fase di transizione verso un’economia green, mentre più complicato sarà scalzare il petrolio dal suo territorio di elezione. Il settore dei trasporti infatti è rimasta l’ultima area tabù degli accordi sul clima.

Fonte: Corriere della Sera – Corriere Innovazione – Stefano Agnoli (pag. 6)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Sussidi ambientali, fra tagli e retromarce tutte le voci sotto tiro

In queste settimane il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, ha annunciato di voler rincarare l’accisa del gasolio per modificare il prezzo e rendere il diesel più costoso della benzina, perché ritenuto un sussidio dannoso per l&
[leggi tutto…]

Industria ceramica in allarme: <<Arrivano costi folli per la CO2>>

Cambiano e diventano più severe le regole europee per le emissioni di anidride carbonica dell’industria
[leggi tutto…]

Cipro, il fronte del mare. Così la corsa al gas accende incubi di guerra

Dalla scoperta del gas nel 2011 l’isola di Cipro è sempre di più il terreno di confronto tra sfidanti ben più potenti dei suoi residenti, divisi  da una linea di demarcazione da oltre cinquanta anni, turco-ciprioti e greco-
[leggi tutto…]