Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Obiettivo di Eni: sostenibilità e transizione energetica
06/08/2020 - Pubblicato in news nazionali

Il mondo dell’energia sta cercando di evolvere nella direzione di una maggiore sostenibilità. A spingere su questo tipo di evoluzione sono anche i grandi colossi del settore energetico. Tra i protagonisti di questo salto in avanti c’è Eni, che nel futuro sarà ancora più sostenibile, vedrà rinforzato il suo ruolo di attore globale nel mondo dell’energia e sarà arricchita dal progressivo sviluppo del business delle rinnovabili e dai nuovi business improntati alla circolarità. Di recente il gruppo ha confermato la propria strategia di decarbonizzazione e “possibili accelerazioni del percorso sono in corso di valutazione”, ha sottolineato l’amministratore delegato del gruppo Claudio Descalzi. Punto qualificante della strategia è il “conseguimento di un target di riduzione dell’80% delle emissioni assolute nette Ghg (gas ad effetto serra, ndr) di tutti i prodotti al 2050, ben oltre la soglia di riduzione del 70% indicata dalla Iea nello scenario compatibile con gli obiettivi dell’Accordo di Parigi”. Nella direzione di una maggiore attenzione all’ambiente e alla sostenibilità guarda anche Eni gas e luce, la società 100% controllata da Eni, che è attiva nella commercializzazione di gas, energia elettrica e soluzioni energetiche per famiglie condomini e imprese. Eni gas e luce accompagna i suoi clienti a fare un uso migliore dell’energia, per usarne di meno.

Fonte: La Stampa – Red. (pag. 16)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Idrogeno, piano da 3,19 miliardi su più livelli

Il sogno dell’idrogeno inizia a diventare realtà con il PNRR che delinea il percorso di sviluppo del settore in Italia lungo quattro direttrici
[leggi tutto…]

Transitgas, Eni offre capacità per l'anno termico 2021-22

Eni SpA offrirà capacità di trasporto gas dalla Francia all'Italia attraverso il gasdotto svizzero Transitgas dal 1 ottobre 2021 al 1 ottobre 2022 attraverso aste a turno unico secondo la regola del prezzo marginale.
[leggi tutto…]

UE, prossima settimana via libera ai primi Pnrr

Già la prossima settimana la Commissione europea avvierà l'approvazione dei primi piani nazionali per l'adozione da parte del Consiglio
[leggi tutto…]