Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Nuovi timori di surplus petrolifero
15/11/2017 - Pubblicato in news internazionali

La domanda petrolifera ha rallentato il passo nonostante i tagli Opec e il mercato è già tornato in surplus. A sostenerlo – a quindi giorni dal vertice dell’Organizzazione di produttori – è l’Aie, che ieri ha diffuso anche il consueto rapporto mensile sul petrolio. Il clima mite di quest’autunno e i recenti rialzi de barile (+20% circa da settembre) hanno indotto l’agenzia Ocse a ridurre di 100mila bg le stime sulla crescita della domanda, portandole a +1,5 mbg nel 2017 e +1,3 mbg nel 2018: solo una limatura, che però contrasta con l’ulteriore rialzo delle previsioni comunicato solo lunedì dall’Opec, e che basta a intaccare il fragile equilibrio del mercato. L’Aie sostiene che si sia già ricreato un eccesso di offerta e che anche se l’Opec manterrà (come previsto) i tagli produttivi, ci sarà un surplus di 600mila bg nel primo trimestre 2018 e di 0,2 mbg nel secondo.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e mercati

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Carbone, “la Cina annulla gli sforzi mondiali”

La Cina è ormai da anni al primo posto nelle fonti rinnovabili, con investimenti che l’anno scorso hanno superato i 100 miliardi di dollari.
[leggi tutto…]

Ceer-Acer, le raccomandazioni per la nuova legislazione gas

Aggiornare la legislazione e la regolazione comunitaria sul gas per facilitare la decarbonizzazione del settore energetico, promuovere un mercato interno dell’energia competitivo e massimizzare le opportunità del sector coupling
[leggi tutto…]

Green new deal, la Speranza per il futuro

La Banca europea per gli investimenti ha approvato la nuova politica per l’energia.
[leggi tutto…]