Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Nuovi accordi per Saipem e Fincantieri
27/01/2016 - Pubblicato in news nazionali

Per Saipem, che aveva già siglato lunedì, con la compagnia Parsian Oil & Gas Development, un memorandum of understanding (Mou) per una possibile collaborazione nei lavori di ammodernamento di due raffinerie, ieri è stata la volta di una nuova intesa. La controparte è la National Iranian Gas Company (Nigc) e l’accordo prevede l’avvio di discussioni in merito al possibile coinvolgimento di Saipem su progetti relativi a pipeline dell’azienda iraniana. Lo schema è lo stesso dell’altra intesa: si tratta di accordi preliminari e non vincolanti che dovranno naturalmente essere seguiti dalla sigla di veri e propri contratti. Difficile quindi formulare ora una stima sul possibile impatto per le casse della società: secondo fonti di mercato, il valore di entrambi i progetti (pipeline e raffinerie), si aggirerebbe comunque sui 5 miliardi di euro.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Celestina Dominelli (pag.7)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Greggi ai massimi da novembre

In aumento le quotazioni del petrolio sui circuiti elettronici internazionali.
[leggi tutto…]

Phase out carbone, Crippa rilancia il cavo Sardegna-Sicilia

Il phase out del carbone in Sardegna si può gestire dalla Sicilia, valutando la possibilità di accorciare i tempi di realizzazione;
[leggi tutto…]

Petrolio in ripresa, ma tra Riad e Mosca l’alleanza è a rischio

L’asse petrolifero tra Russia e Arabia Saudita inizia a scricchiolare
[leggi tutto…]