Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Nord Stream 2, Sefcovic: incoerente con Unione Energia
12/02/2016 - Pubblicato in news internazionali

Il progetto di raddoppio del gasdotto Russia-Germania Nord Stream 2 "non conforme agli obiettivi generali dell'Unione dell'energia che prevede una diversificazione delle rotte, delle fonti di approvvigionamento e per questo dobbiamo valutarlo nel minimo dettaglio". E' questa la posizione della Commissione europea espressa dal vicepresidente per l'Unione energetica Maros Sefcovic in una intervista a EurActiv. Sefcovic ha spiegato che esistono diversi elementi di preoccupazione da parte della Commissione europea: la sicurezza delle forniture, l'impatto sull'equilibrio del mercato del gas in Europa e sulla rotta ucraina che verrebbe tagliata fuori se la maggior parte delle forniture russe fosse distribuita da Nord Stream e dalla pipeline Russia-Polonia Yamal.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Direttiva gas, trattamento diverso per gasdotti esistenti e nuovi

La nuova direttiva gas richiederà anche all'Italia di definire deroghe per i propri gasdotti col Nordafrica ma dovrebbe trattarsi di un passaggio semplice, che non richiederà lo scrutinio della Commissione previsto per i nuovi prog
[leggi tutto…]

Gas, l'Egitto lancia la sfida

Eni e Shell hanno affermato apertamente che l'Egitto è l'opzione più economica per portare sul mercato le gigantesche riserve di gas del Mediterraneo orientale, un'opzione preferibile al progetto di maxigasdotto Cipro-Grecia E
[leggi tutto…]

Eni avanza ancora nel gas libico

La spagnola Repsol è stata costretta a dichiarare lo stato di forza maggiore per il suo giacimento di Sharara.
[leggi tutto…]