Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Nord Stream 2, Sefcovic: incoerente con Unione Energia
12/02/2016 - Pubblicato in news internazionali

Il progetto di raddoppio del gasdotto Russia-Germania Nord Stream 2 "non conforme agli obiettivi generali dell'Unione dell'energia che prevede una diversificazione delle rotte, delle fonti di approvvigionamento e per questo dobbiamo valutarlo nel minimo dettaglio". E' questa la posizione della Commissione europea espressa dal vicepresidente per l'Unione energetica Maros Sefcovic in una intervista a EurActiv. Sefcovic ha spiegato che esistono diversi elementi di preoccupazione da parte della Commissione europea: la sicurezza delle forniture, l'impatto sull'equilibrio del mercato del gas in Europa e sulla rotta ucraina che verrebbe tagliata fuori se la maggior parte delle forniture russe fosse distribuita da Nord Stream e dalla pipeline Russia-Polonia Yamal.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Elettricità e gas, i numeri UE sul primo trimestre

La combinazione delle misure di confinamento per la pandemia e di condizioni meteorologiche insolitamente buone ha determinato un'estrema volatilità nel primo trimestre 2020 sui mercati europei dell'energia
[leggi tutto…]

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]