Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Nord Stream 2, ipotesi Basf TurkStream, sospesi i lavori
09/07/2015 - Pubblicato in news internazionali

L'a.d. di Gazprom, Alexei Miller, ha incontrato a Berlino il presidente del board di Basf, Kurt Bock. Nell'incontro si è discusso di una possibile partecipazione del gruppo chimico tedesco, già azionista di Nord Stream, al raddoppio del gasdotto baltico su cui Gazprom ha siglato nei giorni scorsi un accordo con Shell, E.On (altro azionista di Nord Stream) e l'austriaca Omv. Sempre a Berlino Miller ha incontrato martedì anche l'a.d. di Omv, Rainer Steele, per parlare la costituzione di una jv per la realizzazione del raddoppio. Nel frattempo lunedì il gruppo russo ha annunciato ai fornitori di tubi per il progetto di gasdotto Russia-Turchia TurkStream di sospendere le consegne, per le difficoltà incontrate nel raggiungimento di un accordo con la Turchia sul prezzo del gas. La notizia ha contribuito a far perdere in borsa il titolo di Saipem, incaricata della posa del gasdotto.

Fonte: Staffetta Quotidiana 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Petrolio volatile in attesa di G20 e Opec

Le nuove sanzioni Usa contro l’Iran non hanno smosso i mercati petroliferi.
[leggi tutto…]

Dal gas alle reti, quattro mine sul Piano energia

La campanella suonerà il 31 dicembre quando tutti i paesi Ue dovranno presentare la versione definitiva dei Piani nazionali per l’energia e il clima
[leggi tutto…]

Phase out La Spezia, i sindacati: conversione a gas ed essenzialità

Per la prima volta tutti i partecipanti al tavolo del phase out (tranne il ministero dello Sviluppo economico) si incontreranno in pubblico per parlare della centrale a carbone di La Spezia.
[leggi tutto…]