Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Nord Stream 2, ipotesi Basf TurkStream, sospesi i lavori
09/07/2015 - Pubblicato in news internazionali

L'a.d. di Gazprom, Alexei Miller, ha incontrato a Berlino il presidente del board di Basf, Kurt Bock. Nell'incontro si è discusso di una possibile partecipazione del gruppo chimico tedesco, già azionista di Nord Stream, al raddoppio del gasdotto baltico su cui Gazprom ha siglato nei giorni scorsi un accordo con Shell, E.On (altro azionista di Nord Stream) e l'austriaca Omv. Sempre a Berlino Miller ha incontrato martedì anche l'a.d. di Omv, Rainer Steele, per parlare la costituzione di una jv per la realizzazione del raddoppio. Nel frattempo lunedì il gruppo russo ha annunciato ai fornitori di tubi per il progetto di gasdotto Russia-Turchia TurkStream di sospendere le consegne, per le difficoltà incontrate nel raggiungimento di un accordo con la Turchia sul prezzo del gas. La notizia ha contribuito a far perdere in borsa il titolo di Saipem, incaricata della posa del gasdotto.

Fonte: Staffetta Quotidiana 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Eni rivede lo scenario e annuncia rettifiche per 3,5 miliardi

Eni conferma la propria strategia di decarbonizzazione al 2050, ma dopo l’aggiornamento di fine marzo, rivede ulteriormente le proprie stime alla luce dell’emergenza coronavirus
[leggi tutto…]

Snam, sprint su rete e progetti

Se c’è un dato che più di altri racconta il potenziale di Snam sul fronte dell’idrogeno è che il 70% dei suoi metanodotti è realizzato con tubi pronti ad accoglierne il passaggio. Non a caso, ad aprile 2019, la soci
[leggi tutto…]

L’idrogeno dà prospettiva a Snam

Snam avrà un ruolo crescente nella transizione energetica basata anche sull’idrogeno
[leggi tutto…]