Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Nord Stream 2, ipotesi Basf TurkStream, sospesi i lavori
09/07/2015 - Pubblicato in news internazionali

L'a.d. di Gazprom, Alexei Miller, ha incontrato a Berlino il presidente del board di Basf, Kurt Bock. Nell'incontro si è discusso di una possibile partecipazione del gruppo chimico tedesco, già azionista di Nord Stream, al raddoppio del gasdotto baltico su cui Gazprom ha siglato nei giorni scorsi un accordo con Shell, E.On (altro azionista di Nord Stream) e l'austriaca Omv. Sempre a Berlino Miller ha incontrato martedì anche l'a.d. di Omv, Rainer Steele, per parlare la costituzione di una jv per la realizzazione del raddoppio. Nel frattempo lunedì il gruppo russo ha annunciato ai fornitori di tubi per il progetto di gasdotto Russia-Turchia TurkStream di sospendere le consegne, per le difficoltà incontrate nel raggiungimento di un accordo con la Turchia sul prezzo del gas. La notizia ha contribuito a far perdere in borsa il titolo di Saipem, incaricata della posa del gasdotto.

Fonte: Staffetta Quotidiana 

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Rally del petrolio con ipotesi tagli

Il mercato del petrolio è forse vicino a una svolta. Arabia Saudita e Stati Uniti hanno aperto la porta alla possibilità di tagli alla produzione, anche di grande entit
[leggi tutto…]

Forniture gas, la Polonia vince l’arbitrato con la Russia

Al termine di una disputa legale durata cinque anni, il Tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le tesi della polacca Pgnig, che nel 2015 aveva presentato ricorso contro Gazprom per i termini di prezzo del contratto di fornitura gas di lungo-termine f
[leggi tutto…]

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]