Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Niente direttiva Seveso, i periti salvano il Tap
22/11/2018 - Pubblicato in news nazionali

Al gasdotto Tap non va applicata la normativa Seveso sul rischio di incidenti rilevanti. Lo dicono i periti nominati dal Tribunale di Lecce nell’ambito di una delle tre inchieste sull’opera. Salta così l’argine più importante con cui enti locali e attivisti hanno cercato di frenare la costruzione del metanodotto. Il rapporto peritale si concentra su Seveso, ma dice anche altro: la valutazione di impatto ambientale fatta dal ministero dell’Ambiente è carente, perché avrebbe dovuto tenere conto anche degli effetti cumulativi del metanodotto Snam, che serve a connettere Tap alla rete nazionale del gas attraversando per 55 chilometri le province di Lecce e Brindisi.

Fonte: Il Fatto Quotidiano – Tiziana Colluto (pag. 11)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Petrolio, nuovo rialzo sull’escalation di tensioni Usa-Iran

La decisione della Casa Bianca sul mancato rinnovo delle esenzioni per poter importare greggio dall’Iran ha avviato una spirale di tensione in grado di dare una nuova spinta ad un rally nelle quotazioni dell’oro nero.
[leggi tutto…]

Affondo Usa sull’Iran, impennata del petrolio

L’amministrazione Trump sbarra del tutto i cancelli internazionali al petrolio dell’Iran, eliminando le deroghe che aveva finora concesso a otto paesi tra i quali l’Italia
[leggi tutto…]

Def, il giudizio di imprese e sindacati

È in chiaroscuro il giudizio delle categorie produttive sul Def, dopo il giro di audizioni di ieri presso le commissioni Bilancio di Camera e Senato. Gli industriali apprezzano i “due decreti approvati ma non ancora pubblicati (così de
[leggi tutto…]