Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Con le navi del metano l’Italia darà più gas
09/09/2019 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Il gas sarà il combustibile di transizione verso un sistema energetico più pulito e il gas naturale liquefatto (gnl) è destinato a superare le forniture via gasdotto. In Italia il Piano nazionale integrato per l’energia e il clima vede il gas come prima fonte energetica al 37% del mix primario nel 2030, contro il 31% del petrolio e il 28% delle rinnovabili, dopo l’azzeramento del carbone. Il mercato del Gnl è quello più dinamico, che viene trasportato via nave invece che via tubo e quindi consente una grande flessibilità delle fonti di approvvigionamento e una maggiore concorrenza tra i fornitori . Saranno gli Stati Uniti a guidare l’espansione globale del Gnl. Il mercato del gas non è come quello del petrolio, perché non esiste un’Opec del gas. E’ impossibile cercare di controllare le dinamiche di prezzo, soprattutto grazie alla presenza di un concorrente mondiale come gli Stati Uniti. La previsione, quindi, in un contesto di espansione del gas, è che il lavoro non mancherà per il terminale di Porto Viro, in provincia di Rovigo, unico grande impianto di rigassificazione in Italia, collocato in posizione strategica: a metà strada fra i produttori mediorientali e i centri di consumo del Nord Europa.

Fonte: Il Corriere della Sera – L’economia – Elena Comelli (pag.28)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Riad mobilita le riserve per evitare il caro-petrolio

Oltre alle questioni relative alla sicurezza sono gli effetti economici e finanziari provocati dall’attacco alle due raffinerie saudite a preoccupare la comunità internazional
[leggi tutto…]

Russia e Ucraina riaprono la partita delle forniture di gas

E’ in procinto di scadere il contratto decennale che regola il transito di gas russo attraverso l’Ucraina e l’UE
[leggi tutto…]

Snam cerca lo sbarco negli Usa. Nel mirino c’è il gasdotto Rover

Dopo il consolidamento in Europa e l’approdo in Cina, Snam accende un faro sugli USA dove la domanda di gas crescerà al ritmo del 2% annuo da qui al 2030
[leggi tutto…]