Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Mosca mette in guardia Roma: “il gas russo è meglio del Tap sia per costo che per qualità”
11/10/2018 - Pubblicato in news internazionali

Alexander Novak, ministro dell’Energia russo e consigliere d’amministrazione di Gazprom, ha dichiarato che: « La Russia è la potenza globale dell’energia, la prima esportatrice di petrolio e gas, contribuendo per il 20% a questo mercato internazionale. Stiamo lavorando sul progresso tecnologico per arrivare al 25% del mercato ». Entro il 2019, inoltre: « Sarà completato il progetto Nord stream, che attraversa il Mar Baltico, e il Turk stream, tra Russia e Turchia ». Rispetto all’Italia e alla costruzione in corso del Tap, Novak ha dichiarato che: « Il gas russo resta il più competitivo per qualità e prezzo e veloce da ottenere in caso di emergenza invernale. L’Italia è un paese con cui abbiamo una relazione stabile ».  

Fonte: La Stampa – Francesco Rigatelli (pag. 22)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Snam, sprint su rete e progetti

Se c’è un dato che più di altri racconta il potenziale di Snam sul fronte dell’idrogeno è che il 70% dei suoi metanodotti è realizzato con tubi pronti ad accoglierne il passaggio. Non a caso, ad aprile 2019, la soci
[leggi tutto…]

L’idrogeno dà prospettiva a Snam

Snam avrà un ruolo crescente nella transizione energetica basata anche sull’idrogeno
[leggi tutto…]

Gas, a giugno calo consumi limita i danni: -5,1%

I consumi di gas naturale nel mese di giugno registrano un nuovo calo, ma a cifra singola, con un ritorno alla normalità dei consumi civili che attenua l'impatto delle flessioni nell'industria e nel termoelettrico.
[leggi tutto…]