Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Minerari e petroliferi sotto pressione
24/07/2015 - Pubblicato in news internazionali

Dopo i pesanti cali dei giorni scorsi per buona parte della seduta di ieri sembrava che le pressioni sulle commodities si fossero quantomeno attenuate. Nel pomeriggio tuttavia sono tornate le vendite. Il Bloomberg Commodity Index (paniere che monitora l’andamento delle principali materie prime) ha subito un nuovo ribasso dell’1% che lo ha portato ad aggiornare un nuovo minimo da marzo 2002. Ciò ha avuto immediati riflessi sulle azioni delle società minerarie e petrolifere. L’indice europeo del settore materie prime, reduce da un -3,36%, ha mancato il rimbalzo chiudendo gli scambi con un altro pesante calo del 2,13 per cento. Stesso copione per l’Oil &Gas che ha perso l’1,39 per cento.

Fonte: Il Sole 24 Ore  

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Regno Unito, il breve addio al carbone. Entro il 2025 chiuse tutte le centrali

Il Governo inglese ha stabilito la data del 2025 per la scadenza ufficiale dell’era del carbone, ma la fine potrebbe arrivare in anticipo
[leggi tutto…]

Pec, parte la consultazione Vas

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 3 agosto l'avviso con cui la Presidenza del Consiglio dei ministri comunica l'avvio della consultazione per la procedura di Valutazione ambientale strategica
[leggi tutto…]

Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo.
[leggi tutto…]