Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Milleproroghe e oneri di sistema, decorrenza slitta a gennaio 2018
29/12/2016 - Pubblicato in news nazionali,normativa

Slitta di due anni dal 1 gennaio 2016 al 1 gennaio 2018 il termine da cui, in base alla legge Milleproroghe dello scorso anno, l'Autorità per l'energia dovrà a adeguare la struttura di imputazione degli oneri di sistema per i clienti non domestici a quella – non progressiva - già in vigore per le tariffe di rete e misura. Slitta allo stesso modo anche il termine entro cui, in base alla stessa norma, l'Autorità deve applicare la rideterminazione degli oneri di sistema con gli sgravi previsti dalla cosiddetta norma “energivori” di cui all'art. 39 del Dl 83/12. E' la maggiore delle novità di interesse per l'energia contenute nel testo del nuovo milleproroghe entrato oggi in Consiglio dei ministri, che lo ha quindi approvato.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Dalla siderurgia ai componenti auto, Gualtieri al lavoro sui settori cui destinare i fondi del Green New Deal

Dall’efficientamento energetico degli edifici pubblici, a partire dalle scuole, da finanziare anche con l’emissione di green bond, a sostegno alla riconversione della componentistica auto verso la mobilità sostenibile, dal piano naziona
[leggi tutto…]

Snam perfeziona l’acquisto di Olt

Snam finalizza l’acquisizione del 49% di Olt
[leggi tutto…]

Gas Intensive, iniziativa Di Maio penalizza i consumatori

Bene l'iniziativa del ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli contro gli aumenti delle tariffe di uscita dalla rete gas della Germania
[leggi tutto…]