Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Milleproroghe e oneri di sistema, decorrenza slitta a gennaio 2018
29/12/2016 - Pubblicato in news nazionali,normativa

Slitta di due anni dal 1 gennaio 2016 al 1 gennaio 2018 il termine da cui, in base alla legge Milleproroghe dello scorso anno, l'Autorità per l'energia dovrà a adeguare la struttura di imputazione degli oneri di sistema per i clienti non domestici a quella – non progressiva - già in vigore per le tariffe di rete e misura. Slitta allo stesso modo anche il termine entro cui, in base alla stessa norma, l'Autorità deve applicare la rideterminazione degli oneri di sistema con gli sgravi previsti dalla cosiddetta norma “energivori” di cui all'art. 39 del Dl 83/12. E' la maggiore delle novità di interesse per l'energia contenute nel testo del nuovo milleproroghe entrato oggi in Consiglio dei ministri, che lo ha quindi approvato.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Elettricità e gas, i numeri UE sul primo trimestre

La combinazione delle misure di confinamento per la pandemia e di condizioni meteorologiche insolitamente buone ha determinato un'estrema volatilità nel primo trimestre 2020 sui mercati europei dell'energia
[leggi tutto…]

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]