Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Milleproroghe e oneri di sistema, decorrenza slitta a gennaio 2018
29/12/2016 - Pubblicato in news nazionali,normativa

Slitta di due anni dal 1 gennaio 2016 al 1 gennaio 2018 il termine da cui, in base alla legge Milleproroghe dello scorso anno, l'Autorità per l'energia dovrà a adeguare la struttura di imputazione degli oneri di sistema per i clienti non domestici a quella – non progressiva - già in vigore per le tariffe di rete e misura. Slitta allo stesso modo anche il termine entro cui, in base alla stessa norma, l'Autorità deve applicare la rideterminazione degli oneri di sistema con gli sgravi previsti dalla cosiddetta norma “energivori” di cui all'art. 39 del Dl 83/12. E' la maggiore delle novità di interesse per l'energia contenute nel testo del nuovo milleproroghe entrato oggi in Consiglio dei ministri, che lo ha quindi approvato.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Regno Unito, il breve addio al carbone. Entro il 2025 chiuse tutte le centrali

Il Governo inglese ha stabilito la data del 2025 per la scadenza ufficiale dell’era del carbone, ma la fine potrebbe arrivare in anticipo
[leggi tutto…]

Pec, parte la consultazione Vas

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 3 agosto l'avviso con cui la Presidenza del Consiglio dei ministri comunica l'avvio della consultazione per la procedura di Valutazione ambientale strategica
[leggi tutto…]

Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo.
[leggi tutto…]