Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa La lunga estate del gas
04/06/2020 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Esiste un fondo alla discesa? E' la domanda che da tempo si fanno gli esperti di gas, senza ancora riuscire a darsi risposta. Una settimana fa sui mercati europei si è giunti a un soffio dai prezzi negativi e non eravamo ancora a giugno. In maggio il Ttf olandese ha perso un altro 30% circa su aprile, il 66% su maggio 2019, il Psv italiano un 24% (-62% su anno). Di fatto il gas europeo quota già da diversi giorni sotto lo Henry Hub Usa, una circostanza senza precedenti. Come senza precedenti è che nel frattempo le importazioni di Gnl, di cui gli Usa sono un fornitore chiave, abbiano superato la Russia come prima fonte di approvvigionamento della Ue . Gli effetti del crollo si stanno vedendo anche su un mercato solitamente poco reattivo come quello del metano autotrazione. I fattori, come detto spesso , sono offerta abbondante, domanda ficcata dall'emergenza e scorte già piene, al 73% oggi in media Ue, all'84% in Germania, al 70% in Italia e Francia. La stagione delle iniezioni finisce a ottobre. Che fare? Per la domanda, sfruttare le ultime opportunità, visti i differenziali col prossimo inverno, oggi pari a una volta e mezzo-due volte il prezzo spot. Per shipper con accordi di lungo termine a prezzi pre-crisi la situazione può essere molto problematica e già si parla di arbitrati. Per il resto, non resta molto altro che un ridimensionamento dell'offerta.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Energia, l’idrogeno al 13-14% nel mix europeo entro il 2050

Sullo sfondo c’è l’obiettivo di decarbonizzare l’economia europea, traguardo che verrà raggiunto anche tramite l’idrogeno, che dovrebbe crescere nel mix energetico fino al 13-14% da qui al 2050 puntando soprattutto su
[leggi tutto…]

Ad agosto arriva il gas in Puglia. Turisti sulle spiagge del Tap

Il metano che viene estratto dal Mar Caspio fino alla settimana scorsa arrivava sui monti del Pindo al confine tra la Grecia e l’Albania
[leggi tutto…]

Dalla lotta alle frodi al taglio dei sussidi

Lo chiamano “Pins”, Piano di politica economico-finanziaria per l'Innovazione e la sostenibilità, ed è la new entry annunciata nel Programma nazionale di riforma (Pnr), che servirà a organizzare tutti i piani preesist
[leggi tutto…]