Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Lukoil non venderà la raffineria di Priolo
03/10/2017 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Lukoil non ha alcuna intenzione di vendere le raffinerie Isab che si trovano in Sicilia, a Priolo, nell’area industriale del siracusano. I rappresentanti sindacali hanno incontrato i rappresentanti del colosso russo quali hanno assicurato che non ci sono trattative in corso per la vendita e hanno dato garanzie che entro dicembre sarà presentato ai sindacati il piano industriale e degli investimenti. I manager di Lukoil hanno spiegato che è un punto fisso la fermata programmata per il 2018 e il revamping di un impianto che l’azienda aveva deciso di fermare e che ora, con il mercato favorevole, può tornare utile per aumentare la produzione passando così dagli attuali 12 milioni di tonnellate l’anno a 16 milioni tonnellate annue.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Nino Amadore (pag. 18)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Kerry: <<Europa e Usa insieme su Green deal e lotta al virus>>

Le due grandi sfide della green economy e della pandemia richiedono una risposta congiunta di Europa e Stati Uniti. Ora, con Biden alla Casa Bianca, tutto sarà più facile ma solo se si seguirà la strada della democrazia e della difesa
[leggi tutto…]

Petrolio, con Biden lo shale perde anche l’appoggio politico

Indifferente al cambio della guardia alla Casa Bianca, il petrolio continuala sua avanzata sui mercati finanziari, dove si mantiene ai massimi da quasi un anno, vicino a 57 dollari nel caso del Brent, e intorno a 54 nel caso del Wti.
[leggi tutto…]

Sanzioni Usa e caso Navalny, Nord Stream 2 torna nel mirino

Doppio attacco al Cremlino, nel pomeriggio di ieri. Il primo è partito dalla Casa Bianca nelle ultimissime ore dell’amministrazione Trump, che ha sganciato il suo siluro finale sul Nord Stream 2
[leggi tutto…]