Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Lukoil non venderà la raffineria di Priolo
03/10/2017 - Pubblicato in news internazionali,news nazionali

Lukoil non ha alcuna intenzione di vendere le raffinerie Isab che si trovano in Sicilia, a Priolo, nell’area industriale del siracusano. I rappresentanti sindacali hanno incontrato i rappresentanti del colosso russo quali hanno assicurato che non ci sono trattative in corso per la vendita e hanno dato garanzie che entro dicembre sarà presentato ai sindacati il piano industriale e degli investimenti. I manager di Lukoil hanno spiegato che è un punto fisso la fermata programmata per il 2018 e il revamping di un impianto che l’azienda aveva deciso di fermare e che ora, con il mercato favorevole, può tornare utile per aumentare la produzione passando così dagli attuali 12 milioni di tonnellate l’anno a 16 milioni tonnellate annue.

Fonte: Il Sole 24 Ore – Nino Amadore (pag. 18)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Intervista a Fatih Birol: "Petrolio, giusto riunire il G20, se crolla il settore per danni per tutti"

Produttori e consumatori di petrolio allo stesso tavolo per evitare “nell’interesse di tutti il tracolo del settore”
[leggi tutto…]

Gazprom, in gennaio-febbraio export gas -24,6%

Nei primi due mesi del 2020 il colosso russo di Stato Gazprom, monopolista delle esportazioni di gas russo via tubo, ha registrato una flessione su anno dell'export del 24,6%
[leggi tutto…]

Energia, tlc, logistica. La riscossa italiana può iniziare dalle reti

Le reti sono state le grandi protagoniste di questa prima fase di emergenza, dimostrando una notevole “resilienza”
[leggi tutto…]