Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Iva, ecobonus, clausole di salvaguardia: le misure sull'energia nella manovra
21/10/2016 - Pubblicato in legislativa,news nazionali

Ci sono le misure sull'Iva dedicate specificamente al settore petrolifero, la sterilizzazione delle clausole di salvaguardia su Iva e accisa e l'indicazione puntuale delle proroghe per le detrazioni fiscali per gli interventi di ristrutturazione e riqualificazione energetica degli edifici. Queste le misure che riguardano l'energia contenute nel Documento programmatico di bilancio 2017, il documento cioè che il Governo ha inviato alla Commissione europea e che contiene le misure che il governo adotterà nella manovra di Bilancio (un disegno di legge e un decreto-legge fiscale) che sarebbe dovuta arrivare oggi alla Camera ma che, proprio per via delle osservazioni di Bruxelles, bisognerà attendere ancora un po'. Alla voce “Recupero evasione fiscale”, il documento presentato dal governo indica la misura “Recupero dell'elusione fiscale alle dogane dell'Iva sui prodotti petroliferi, tramite un ampliamento dei beni che possono essere introdotti nel cosiddetto "deposito Iva" che consente di differire il pagamento dell'imposta (in quanto l'assolvimento della stessa si ha non nel momento in cui i beni sono introdotti nel deposito ma nel momento in cui vengono estratti) e contemporanea revisione delle modalità di assolvimento dell'Iva (che dovrà essere assolta mediante versamento diretto/senza possibilità di compensazione) all'atto dell'estrazione dei beni diversi da quelli introdotti in forza di un acquisto intracomunitario, compresi quelli di provenienza extracomunitaria. Introduzione di alcuni obblighi (trimestrali) di comunicazione telematica dei dati e delle fatture e ulteriori misure per il recupero dell'elusione e evasione fiscale”. Quanto alle clausole di salvaguardia, si prevede la “sterilizzazione per il 2017 degli aumenti accise e Iva, grazie all'efficacia dei provvedimenti e i maggiori risparmi di spesa derivanti da interventi di razionalizzazione e revisione della spesa pubblica”.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Greggi ai massimi da novembre

In aumento le quotazioni del petrolio sui circuiti elettronici internazionali.
[leggi tutto…]

Phase out carbone, Crippa rilancia il cavo Sardegna-Sicilia

Il phase out del carbone in Sardegna si può gestire dalla Sicilia, valutando la possibilità di accorciare i tempi di realizzazione;
[leggi tutto…]

Petrolio in ripresa, ma tra Riad e Mosca l’alleanza è a rischio

L’asse petrolifero tra Russia e Arabia Saudita inizia a scricchiolare
[leggi tutto…]