Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Italia regina dell’energia verde. Ma ci costa carissimo
25/04/2016 - Pubblicato in news nazionali

Il 17% di ciò che consumiamo viene da fonti rinnovabili: meglio di Francia, Germania e Spagna. Però gli incentivi fanno crescere la bolletta. Nicolò Sartori (Istituto Affari Internazionali ) dichiara: “E’ stato avviato un processo di de-carbonizzazione che può essere considerato un vanto. La Germania ha creato un’accoppiata col carbone che ha fatto crescere le emissioni di Co2. Il nostro mix, fatto di gas più rinnovabili, è più equilibrato di quello tedesco”.

Fonte: Libero – Davide Maria De Luca (pag. 8)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Regno Unito, il breve addio al carbone. Entro il 2025 chiuse tutte le centrali

Il Governo inglese ha stabilito la data del 2025 per la scadenza ufficiale dell’era del carbone, ma la fine potrebbe arrivare in anticipo
[leggi tutto…]

Pec, parte la consultazione Vas

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 3 agosto l'avviso con cui la Presidenza del Consiglio dei ministri comunica l'avvio della consultazione per la procedura di Valutazione ambientale strategica
[leggi tutto…]

Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo.
[leggi tutto…]