Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa L’Italia pronta a superare il petrolio con rinnovabili a centrali a metano
19/10/2016 - Pubblicato in news nazionali

Il problema è lo stesso da anni, ovvero quello di poter garantire, a un Paese povero di risorse come l’Italia, l’energia necessaria per il sistema. C’è un nuovo elemento che rischia di cambiare radicalmente lo scenario: le rinnovabili che sono passate da un settore di nicchia ad uno di tutto rilievo (siamo al 17% del fabbisogno globale). Tutte le fonti rinnovabili stanno crescendo la loro efficienza e al tempo stesso aziende come General Electric e Cisco o enti di ricerca come Enea sono al lavoro per implementare la tecnologia per produrre energia dagli idrocarburi on demand per compensare il più tempestivamente possibile i picchi di richiesta o i cali di offerta delle rinnovabili.

Fonte: Corriere della Sera – Massimiliano Del Barba (pag. 39)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Direttiva gas, trattamento diverso per gasdotti esistenti e nuovi

La nuova direttiva gas richiederà anche all'Italia di definire deroghe per i propri gasdotti col Nordafrica ma dovrebbe trattarsi di un passaggio semplice, che non richiederà lo scrutinio della Commissione previsto per i nuovi prog
[leggi tutto…]

Gas, l'Egitto lancia la sfida

Eni e Shell hanno affermato apertamente che l'Egitto è l'opzione più economica per portare sul mercato le gigantesche riserve di gas del Mediterraneo orientale, un'opzione preferibile al progetto di maxigasdotto Cipro-Grecia E
[leggi tutto…]

Eni avanza ancora nel gas libico

La spagnola Repsol è stata costretta a dichiarare lo stato di forza maggiore per il suo giacimento di Sharara.
[leggi tutto…]