Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa L’Italia pronta a superare il petrolio con rinnovabili a centrali a metano
19/10/2016 - Pubblicato in news nazionali

Il problema è lo stesso da anni, ovvero quello di poter garantire, a un Paese povero di risorse come l’Italia, l’energia necessaria per il sistema. C’è un nuovo elemento che rischia di cambiare radicalmente lo scenario: le rinnovabili che sono passate da un settore di nicchia ad uno di tutto rilievo (siamo al 17% del fabbisogno globale). Tutte le fonti rinnovabili stanno crescendo la loro efficienza e al tempo stesso aziende come General Electric e Cisco o enti di ricerca come Enea sono al lavoro per implementare la tecnologia per produrre energia dagli idrocarburi on demand per compensare il più tempestivamente possibile i picchi di richiesta o i cali di offerta delle rinnovabili.

Fonte: Corriere della Sera – Massimiliano Del Barba (pag. 39)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

L’industria del gas taglia le emissioni di metano

La direzione è stata messa nero su bianco nella Strategia Ue presentata a ottobre che fissala road map per ridurre le emissioni di metano sia nel Vecchio Continente che a livello internazionale
[leggi tutto…]

Il Tap è operativo: in Italia è giunto il primo gas azero

Il gasdotto Tap è finito. E non solo, ha cominciato a funzionare. Lo ha annunciato nei giorni scorsi la società, raccontando di aver avviato le operazioni commerciali
[leggi tutto…]

Tariffe trasporto gas, Acer valuta un tetto ai moltiplicatori

L'Acer ha avviato una consultazione sulla revisione dei criteri di formazione delle tariffe del gas per la capacità a breve termine
[leggi tutto…]