Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Italgas sul listino a breve Il flottante sarà il 61,5%
09/09/2016 - Pubblicato in news nazionali

L’auspicio dell’ad di Snam Marco Alverà è che la quotazione di Italgas possa avere luogo entro novembre. La società è in attesa del via libera da parte di Consob e Borsa Italiana. Il 30 settembre in ogni caso si terrà l’assemblea degli obbligazionisti che dovrà esprimersi sulla quotazione, dopo la quale Italgas sarà detenuta al 25% da Cdp Reti, al 13,5% da Snam, mentre il resto (61,5%) sarà flottante. Per quanto riguarda invece l’arrivo del gas naturale dall’Azerbaigian attraverso il gasdotto Tap, il Ceo ha confermato la data del 2020, senza mostrare preoccupazioni relative ai rallentamenti legati alla questione dell’espianto di alcuni ulivi in Puglia.

Fonte: MF – Barbara Pianese (pag. 11)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Petrolio, nuovo rialzo sull’escalation di tensioni Usa-Iran

La decisione della Casa Bianca sul mancato rinnovo delle esenzioni per poter importare greggio dall’Iran ha avviato una spirale di tensione in grado di dare una nuova spinta ad un rally nelle quotazioni dell’oro nero.
[leggi tutto…]

Affondo Usa sull’Iran, impennata del petrolio

L’amministrazione Trump sbarra del tutto i cancelli internazionali al petrolio dell’Iran, eliminando le deroghe che aveva finora concesso a otto paesi tra i quali l’Italia
[leggi tutto…]

Def, il giudizio di imprese e sindacati

È in chiaroscuro il giudizio delle categorie produttive sul Def, dopo il giro di audizioni di ieri presso le commissioni Bilancio di Camera e Senato. Gli industriali apprezzano i “due decreti approvati ma non ancora pubblicati (così de
[leggi tutto…]