Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Italgas sul listino a breve Il flottante sarà il 61,5%
09/09/2016 - Pubblicato in news nazionali

L’auspicio dell’ad di Snam Marco Alverà è che la quotazione di Italgas possa avere luogo entro novembre. La società è in attesa del via libera da parte di Consob e Borsa Italiana. Il 30 settembre in ogni caso si terrà l’assemblea degli obbligazionisti che dovrà esprimersi sulla quotazione, dopo la quale Italgas sarà detenuta al 25% da Cdp Reti, al 13,5% da Snam, mentre il resto (61,5%) sarà flottante. Per quanto riguarda invece l’arrivo del gas naturale dall’Azerbaigian attraverso il gasdotto Tap, il Ceo ha confermato la data del 2020, senza mostrare preoccupazioni relative ai rallentamenti legati alla questione dell’espianto di alcuni ulivi in Puglia.

Fonte: MF – Barbara Pianese (pag. 11)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Ets, consultazione Ue sul “Fondo per la modernizzazione”

La Commissione europea ha avviato una consultazione sulla proposta di regolamento che stabilisce le regole di funzionamento del Fondo europeo per la modernizzazione, previsto dalla riforma dell'Ets del 2015
[leggi tutto…]

Tariffe gas tedesche, Confindustria: “La Ue rischia la germanizzazione”. Patuanelli: “Inaccettabile”

Proprio nel giorno in cui Confindustria rilancia alla Camera l’allarme sui possibili aumenti del prezzo del gas conseguenti alle nuove tariffe di trasporto tedesche, il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, le ha definite “ina
[leggi tutto…]

Sarraj: “Senza petrolio crisi catastrofica”

Pur con la guerra civile da ormai 9 anni, la produzione di petrolio finora si era mantenuta costante e ha permesso al governo, anzi ai due governi della Lobia, di continuare a funzionare, pagare i dipendenti pubblici e le milizia impegnate nei combattimen
[leggi tutto…]