Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Italgas sul listino a breve Il flottante sarà il 61,5%
09/09/2016 - Pubblicato in news nazionali

L’auspicio dell’ad di Snam Marco Alverà è che la quotazione di Italgas possa avere luogo entro novembre. La società è in attesa del via libera da parte di Consob e Borsa Italiana. Il 30 settembre in ogni caso si terrà l’assemblea degli obbligazionisti che dovrà esprimersi sulla quotazione, dopo la quale Italgas sarà detenuta al 25% da Cdp Reti, al 13,5% da Snam, mentre il resto (61,5%) sarà flottante. Per quanto riguarda invece l’arrivo del gas naturale dall’Azerbaigian attraverso il gasdotto Tap, il Ceo ha confermato la data del 2020, senza mostrare preoccupazioni relative ai rallentamenti legati alla questione dell’espianto di alcuni ulivi in Puglia.

Fonte: MF – Barbara Pianese (pag. 11)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Gas Intensive, "la battaglia sullo spread di prezzo è alla fase decisiva"

Intervista a Paolo Culicchi, voce storica dell'industria manifatturiera e energy intensive italiana e presidente del consorzio dei grandi consumatori di gas Gas Intensive
[leggi tutto…]

L’industria del gas taglia le emissioni di metano

La direzione è stata messa nero su bianco nella Strategia Ue presentata a ottobre che fissala road map per ridurre le emissioni di metano sia nel Vecchio Continente che a livello internazionale
[leggi tutto…]

Il Tap è operativo: in Italia è giunto il primo gas azero

Il gasdotto Tap è finito. E non solo, ha cominciato a funzionare. Lo ha annunciato nei giorni scorsi la società, raccontando di aver avviato le operazioni commerciali
[leggi tutto…]