Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Italgas, governance con comitato a cinque nella nuova holding
31/07/2016 - Pubblicato in news nazionali

Nella giornata di domani, il progetto di scissione parziale e proporzionale di Snam, a valle del quale il 100% di Italgas sarà trasferito in una newco (Itg Holding) destinata a quotarsi entro l’anno, andrà al vaglio dell’assemblea del gruppo guidato da Marco Alverà che, in sede straordinaria, dovrà quindi approvare lo spin off e deliberare poi, in via ordinaria, il programma di riacquisto di azioni proprie. Il fine dell’operazione è chiaro: consentire alle due aziende di focalizzarsi sul core business e di cogliere al meglio le rispettive opportunità di sviluppo strategico. Tutti i tasselli dell’operazione stanno quindi andando a traguardo, inclusa la governance della nuova holding messa nero su bianco nel patto parasociale che, insieme ai passaggi principali dell’operazione, è stato definito un memorandum of under standing negoziato tra Snam, Cdp Reti e Cdp Gas. Nel patto – disponibile insieme a tutta la documentazione assembleare sul sito di Snam – sono fissati i contorni della governance di Itg Holding, alla guida della quale è stato indicato Paolo Gallo, ex numero uno di Grandi Stazioni e Acea.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza e Mercati – Celestina Dominelli (pag. 17)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Primi carichi di Gnl Usa respinti in Europa

L’Europa sembrava in grado di assorbire ogni eccesso di gas liquefatto
[leggi tutto…]

Ets, consultazione Ue sul “Fondo per la modernizzazione”

La Commissione europea ha avviato una consultazione sulla proposta di regolamento che stabilisce le regole di funzionamento del Fondo europeo per la modernizzazione, previsto dalla riforma dell'Ets del 2015
[leggi tutto…]

Tariffe gas tedesche, Confindustria: “La Ue rischia la germanizzazione”. Patuanelli: “Inaccettabile”

Proprio nel giorno in cui Confindustria rilancia alla Camera l’allarme sui possibili aumenti del prezzo del gas conseguenti alle nuove tariffe di trasporto tedesche, il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, le ha definite “ina
[leggi tutto…]