Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Iran, obiettivo export 2,5 mln b/g entro marzo
01/11/2016 - Pubblicato in news internazionali

L'Iran ha programmato un aumento delle esportazioni di petrolio e gas condensato entro la fine dell'anno iraniano (20 marzo 2017), portandole complessivamente a 3 milioni di barili al giorno. Lo ha annunciato all'Irna l'amministratore delegato della National iranian oil company (Nioc), Ali Kardor. Il volume delle esportazioni di petrolio dell'Iran, ha detto Kardor, salirà a 2,5 milioni di barili al giorno entro marzo 2017. In precedenza il direttore per gli affari internazionali della Nioc, Mohsen Qamsari, aveva riferito che l'Iran ha esportato nel luglio scorso oltre 2,1 milioni di barili al giorno di greggio e il totale delle esportazioni di greggio e di gas condensato ha raggiunto 2,74 milioni di barili al giorno.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Dalla siderurgia ai componenti auto, Gualtieri al lavoro sui settori cui destinare i fondi del Green New Deal

Dall’efficientamento energetico degli edifici pubblici, a partire dalle scuole, da finanziare anche con l’emissione di green bond, a sostegno alla riconversione della componentistica auto verso la mobilità sostenibile, dal piano naziona
[leggi tutto…]

Snam perfeziona l’acquisto di Olt

Snam finalizza l’acquisizione del 49% di Olt
[leggi tutto…]

Gas Intensive, iniziativa Di Maio penalizza i consumatori

Bene l'iniziativa del ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli contro gli aumenti delle tariffe di uscita dalla rete gas della Germania
[leggi tutto…]