Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Incertezza sul petrolio nel 2016. Morgan Stanley vede il rimbalzo. “E’ ora di tornare a puntarci”
19/10/2015 - Pubblicato in news internazionali

Gli analisti non concordano sul futuro dell’oro nero. Qualcuna delle grandi case azzarda già un ritorno delle materie prime, greggio incluso. La scorsa settimana Morgan Stanley si è espressa a favore di un impegno sul fronte delle commodity suggerendo che è arrivato il momento di ricominciare a investire in questo comparto. Pochi giorni prima Goldman Sachs aveva invece ribadito di non vedere nessun segnale positivo per i metalli industriali, l’oro e il petrolio.

Fonte: La Stampa, Lavoro in corso – Sandra Ricci (pag. 19)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Riad mobilita le riserve per evitare il caro-petrolio

Oltre alle questioni relative alla sicurezza sono gli effetti economici e finanziari provocati dall’attacco alle due raffinerie saudite a preoccupare la comunità internazional
[leggi tutto…]

Russia e Ucraina riaprono la partita delle forniture di gas

E’ in procinto di scadere il contratto decennale che regola il transito di gas russo attraverso l’Ucraina e l’UE
[leggi tutto…]

Snam cerca lo sbarco negli Usa. Nel mirino c’è il gasdotto Rover

Dopo il consolidamento in Europa e l’approdo in Cina, Snam accende un faro sugli USA dove la domanda di gas crescerà al ritmo del 2% annuo da qui al 2030
[leggi tutto…]