Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Hera lancia un piano di investimenti da 2,2 mld
12/01/2016 - Pubblicato in news nazionali

E' quanto si legge nel nuovo Piano industriale 2015-2019 presentato oggi dalla multiutility. Nello specifico da quattro operazioni di consolidamento di medie dimensioni Hera prevede verranno 110 dei 162 mln di Mol in più attesi rispetto al 2014 che porteranno a fine periodo il margine a 1,03 miliardi di euro. Guardando più nel dettaglio ai singoli segmenti circa il 40% della crescita al 2019 verrà dall'area reti con un Mol di filiera a 483 mln rispetto ai 416 del 2014. In arco Piano sono previsti investimenti complessivi nelle infrastrutture per 1.610 mln, comprensivi delle gare gas.

Fonte: Milano Finanza

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Direttiva gas, trattamento diverso per gasdotti esistenti e nuovi

La nuova direttiva gas richiederà anche all'Italia di definire deroghe per i propri gasdotti col Nordafrica ma dovrebbe trattarsi di un passaggio semplice, che non richiederà lo scrutinio della Commissione previsto per i nuovi prog
[leggi tutto…]

Gas, l'Egitto lancia la sfida

Eni e Shell hanno affermato apertamente che l'Egitto è l'opzione più economica per portare sul mercato le gigantesche riserve di gas del Mediterraneo orientale, un'opzione preferibile al progetto di maxigasdotto Cipro-Grecia E
[leggi tutto…]

Eni avanza ancora nel gas libico

La spagnola Repsol è stata costretta a dichiarare lo stato di forza maggiore per il suo giacimento di Sharara.
[leggi tutto…]