Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Anche la Gran Bretagna cercherà il gas di scisti
27/05/2016 - Pubblicato in news internazionali

La Gran Bretagna ha deciso di rilanciare la campagna di perforazioni, molto controversa, alla ricerca di gas di scisti. È una prima assoluta, dopo cinque anni. Il consiglio del comitato del Nord Yorkshire, nel Nord del Regno Unito, ha autorizzato la società Third Energy a lanciare un'operazione di perforazioni per fratturazione idraulica vicino al villaggio di Kirby Misperton. La decisione arriva dopo che le autorità britanniche hanno concesso, nel dicembre scorso, una serie di licenze per la ricerca di idrocarburi, compreso il gas di scisto.

Fonte: Italia Oggi – red. (pag. 14)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Carbone auf Wiedersehen, svolta verde in Germania

L’offensiva del Green Deal tedesco passa per un superamento del carbone, con la chiusura entro il 2038 delle centrali alimentate da questo combustibile altamente inquinante
[leggi tutto…]

La Turchia di Erdogan lancia la sfida a Eni in Libia

Il presidente turco Erdogan ha annunciato che quest’anno avvierà attività di esplorazione e perforazione nel Mediterraneo nelle zone inquadrate dall’accordo sulla demarcazione dei confini marittimi con la Libia
[leggi tutto…]

Transizione e gas, affare in commissione Industria Senato

La commissione Industria del Senato avvierà a breve un “affare assegnato” sulla transizione energetica e il ruolo del gas e delle altre fonti
[leggi tutto…]