Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Anche la Gran Bretagna cercherà il gas di scisti
27/05/2016 - Pubblicato in news internazionali

La Gran Bretagna ha deciso di rilanciare la campagna di perforazioni, molto controversa, alla ricerca di gas di scisti. È una prima assoluta, dopo cinque anni. Il consiglio del comitato del Nord Yorkshire, nel Nord del Regno Unito, ha autorizzato la società Third Energy a lanciare un'operazione di perforazioni per fratturazione idraulica vicino al villaggio di Kirby Misperton. La decisione arriva dopo che le autorità britanniche hanno concesso, nel dicembre scorso, una serie di licenze per la ricerca di idrocarburi, compreso il gas di scisto.

Fonte: Italia Oggi – red. (pag. 14)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Affondo Usa sull’Iran, impennata del petrolio

L’amministrazione Trump sbarra del tutto i cancelli internazionali al petrolio dell’Iran, eliminando le deroghe che aveva finora concesso a otto paesi tra i quali l’Italia
[leggi tutto…]

Def, il giudizio di imprese e sindacati

È in chiaroscuro il giudizio delle categorie produttive sul Def, dopo il giro di audizioni di ieri presso le commissioni Bilancio di Camera e Senato. Gli industriali apprezzano i “due decreti approvati ma non ancora pubblicati (così de
[leggi tutto…]

Confindustria: Italia sia hub del gas. Crippa: supporto a chi si allinea al Pec

Si è svolto a Roma l'incontro tra il Comitato Energia di Confindustria e il sottosegretario allo Sviluppo economico Davide Crippa. Al centro del confronto, il Piano nazionale energia e clima e il ruolo strategico del gas naturale per la transi
[leggi tutto…]