Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Il governo studia il taglio delle detrazioni fiscali “giungla” da 300 miliardi
11/04/2016 - Pubblicato in news nazionali

In vista della prossima legge di stabilità il Governo è pronto a mettere mano alla giungla di tax expenditures. Come confermato dal Def, in ottobre la commissione nominata dal Tesoro completerà il monitoraggio e farà proposte operative. A rischio potrebbero essere detrazioni e deduzioni per circa 1 miliardo. Dovrebbe esserci anche un intervento su sconti Irpef e Iva validi per i contribuenti e per le imprese. Del tema si parla almeno dal 2011 eppure nel frattempo il numero degli “sconti” è perfino aumentato.

Fonte: La Repubblica – Roberto Petrini (pag. 10)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Greggi ai massimi da novembre

In aumento le quotazioni del petrolio sui circuiti elettronici internazionali.
[leggi tutto…]

Phase out carbone, Crippa rilancia il cavo Sardegna-Sicilia

Il phase out del carbone in Sardegna si può gestire dalla Sicilia, valutando la possibilità di accorciare i tempi di realizzazione;
[leggi tutto…]

Petrolio in ripresa, ma tra Riad e Mosca l’alleanza è a rischio

L’asse petrolifero tra Russia e Arabia Saudita inizia a scricchiolare
[leggi tutto…]