Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Il governo non aspetta. Blitz per blindare Saipem
04/04/2018 - Pubblicato in news nazionali

Il governo dimissionario prova a fare un blitz e a cambiare i vertici della Saipem senza aspettare il prossimo esecutivo. Alla presidenza del gruppo energetico-ingegneristico il presidente del Consiglio vuole fortemente Caio. L’operazione sta andando in porto in queste ore negli uffici della Cassa Depositi e Prestiti e in quella dell’Eni, che insieme hanno un accordo di voto sul 42,9% del capitale della Saipem. Il consiglio della Cdp che con Eni scriverà la lista dei futuri consiglieri di Saipem, dovrebbe tenersi domani. Le indiscrezioni prevedono Cao confermato ad, ma la sostituzione del presidente Colombo con Caio.

Fonte: Il Giornale – Marcello Zacchè (pag. 7)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Regno Unito, il breve addio al carbone. Entro il 2025 chiuse tutte le centrali

Il Governo inglese ha stabilito la data del 2025 per la scadenza ufficiale dell’era del carbone, ma la fine potrebbe arrivare in anticipo
[leggi tutto…]

Pec, parte la consultazione Vas

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 3 agosto l'avviso con cui la Presidenza del Consiglio dei ministri comunica l'avvio della consultazione per la procedura di Valutazione ambientale strategica
[leggi tutto…]

Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo.
[leggi tutto…]