Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Goldman perde 85 mln nel gas
19/08/2017 - Pubblicato in news internazionali

Goldman Sachs ha perso più di 100 milioni di dollari (85,1 mln euro) in una scommessa sbagliata sui prezzi del gas naturale in primavera, che ha avuto un impatto negativo sulla performance delle divisione di trading nel secondo trimestre. La banca d’affari aveva previsto che i prezzi del gas del giacimento shale Marcellus, in Ohio e in Pennsylvania, sarebbero saliti con la realizzazione di nuove condotte per trasportare quello prodotto fuori dalla regione. Invece le quotazioni sono calata sia in maggio che in giugno.

Fonte: Italia Oggi, Mercati e Finanza – Red. (pag. 19)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Snam, accordo con Rina sull'idrogeno

Snam e Rina, primario player globale attivo nel campo dei servizi di testing, ispezione, certificazione e consulenza ingegneristica, hanno sottoscritto un memorandum of understanding per avviare una collaborazione nel settore dell'idrogeno
[leggi tutto…]

Intervista a Fatih Birol: "Petrolio, giusto riunire il G20, se crolla il settore per danni per tutti"

Produttori e consumatori di petrolio allo stesso tavolo per evitare “nell’interesse di tutti il tracolo del settore”
[leggi tutto…]

Gazprom, in gennaio-febbraio export gas -24,6%

Nei primi due mesi del 2020 il colosso russo di Stato Gazprom, monopolista delle esportazioni di gas russo via tubo, ha registrato una flessione su anno dell'export del 24,6%
[leggi tutto…]