Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Goldman perde 85 mln nel gas
19/08/2017 - Pubblicato in news internazionali

Goldman Sachs ha perso più di 100 milioni di dollari (85,1 mln euro) in una scommessa sbagliata sui prezzi del gas naturale in primavera, che ha avuto un impatto negativo sulla performance delle divisione di trading nel secondo trimestre. La banca d’affari aveva previsto che i prezzi del gas del giacimento shale Marcellus, in Ohio e in Pennsylvania, sarebbero saliti con la realizzazione di nuove condotte per trasportare quello prodotto fuori dalla regione. Invece le quotazioni sono calata sia in maggio che in giugno.

Fonte: Italia Oggi, Mercati e Finanza – Red. (pag. 19)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

L’industria del gas taglia le emissioni di metano

La direzione è stata messa nero su bianco nella Strategia Ue presentata a ottobre che fissala road map per ridurre le emissioni di metano sia nel Vecchio Continente che a livello internazionale
[leggi tutto…]

Il Tap è operativo: in Italia è giunto il primo gas azero

Il gasdotto Tap è finito. E non solo, ha cominciato a funzionare. Lo ha annunciato nei giorni scorsi la società, raccontando di aver avviato le operazioni commerciali
[leggi tutto…]

Tariffe trasporto gas, Acer valuta un tetto ai moltiplicatori

L'Acer ha avviato una consultazione sulla revisione dei criteri di formazione delle tariffe del gas per la capacità a breve termine
[leggi tutto…]