Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Goldman perde 85 mln nel gas
19/08/2017 - Pubblicato in news internazionali

Goldman Sachs ha perso più di 100 milioni di dollari (85,1 mln euro) in una scommessa sbagliata sui prezzi del gas naturale in primavera, che ha avuto un impatto negativo sulla performance delle divisione di trading nel secondo trimestre. La banca d’affari aveva previsto che i prezzi del gas del giacimento shale Marcellus, in Ohio e in Pennsylvania, sarebbero saliti con la realizzazione di nuove condotte per trasportare quello prodotto fuori dalla regione. Invece le quotazioni sono calata sia in maggio che in giugno.

Fonte: Italia Oggi, Mercati e Finanza – Red. (pag. 19)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Green new deal, la Speranza per il futuro

La Banca europea per gli investimenti ha approvato la nuova politica per l’energia.
[leggi tutto…]

Primato mondiale per petrolio e gas

Gli Stati Uniti sono diventati il più grande produttore di petrolio al mondo, oltre che di gas naturale
[leggi tutto…]

Snam, il core business spinge utile e marginalità

Sfruttando la positiva performance del business del trasporto gas e il mix di efficientamento della gestione operativa e ottimizzazione della struttura finanziaria, Snam ha i principali indicatori in crescita e con una netta accelerazione
[leggi tutto…]