Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Gnl, il Consiglio di Stato dà ragione a Olt
31/08/2016 - Pubblicato in news nazionali

Alla fine Olt ha avuto ragione su tutta la linea nel lungo contenzioso con l'Autorità per l'energia in merito alla regolazione del terminale di rigassificazione di Livorno. Dopo aver respinto l'appello del regolatore contro l'annullamento delle tariffe di rigassificazione 2012-15, il Consiglio di Stato, con sentenza del 21 aprile depositata il 9 agosto scorso, ha infatti accolto il ricorso di Olt volto a ottenere il fattore di garanzia pieno per il rigassificatore, la modifica delle tariffe di rigassificazione 2014-2017 e del contratto di allacciamento e trasporto con Snam (delibere 272/2013/R/gas, 438/2013/R/gas e 19/2014/R/gas), riformando la sentenza del Tar Lombardia del marzo 2015. Secondo il Cds la rinuncia all'esenzione, in base alla quale l'Autorità aveva limitato l'accesso di Olt al fattore di garanzia, è “espressione di una libera scelta imprenditoriale di mutare le proprie decisioni in materia di investimento ed è pertanto del tutto svincolata da comportamenti colposi”.

Fonte: Staffetta Quotidiana

Tag Clouds

 

Ultime notizie

I prezzi della CO2 alle stelle: pericoli per famiglie e imprese

Il mercato europeo dell’energia elettrica oggi è caratterizzato da un tale squilibrio da rendere inevitabile un amaro rincaro della bolletta.
[leggi tutto…]

Stoccaggi gas, prelievi record in Europa

Nell’inverno 2020-2021 raggiunta quota 720 TWh
[leggi tutto…]

Snam & C, i primi utili dal Tap

Dall’inizio dell’anno il gasdotto Tap ha già trasportato oltre 1,3 miliardi di metri cubi di gas. Ma ancora prima, nel corso del 2020, ha iniziato anche a far affluire i primi utili nelle casse degli azionisti del consorzio Tap Ag
[leggi tutto…]