Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Glencore si espande in Sudafrica
07/10/2017 - Pubblicato in news internazionali

Dopo lo zinco, il petrolio. Glencore continua a pieno ritmo la campagna di acquisizioni, annunciando una seconda operazione da un miliardo di dollari nel giro di appena tre giorni. Il colosso svizzero delle materie prime stavolta si porta a casa il 75% degli asset petroliferi di Chevron in Sudafrica, nonché tutti gli interessi della compagnia americana nel vicino Bostwana. Glencore, che gode del primato nello zinco e nel carbone, ceca di espandere la sua influenza nel settore petrolifero. Tra gli asset rilevati ci sono una raffineria da 100mila bg a Cape Town e una rete di distribuzione di carburanti, che copra il 19% del mercato retail sudafricano. Forse ancora più preziosa per il gruppo, c’è anche un’”ampia rete” di terminal, oleodotti e depositi nell’area di Saldanha Bay: uno dei maggiori centri di stoccaggio petrolifero al mondo, con una capacità di 45 milioni di barili, posizionato in modo strategico per rifornire l’Asia.

Fonte: Il Sole 24 Ore, Finanza & Mercati – Sissi Bellomo (pag. 25)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Regno Unito, il breve addio al carbone. Entro il 2025 chiuse tutte le centrali

Il Governo inglese ha stabilito la data del 2025 per la scadenza ufficiale dell’era del carbone, ma la fine potrebbe arrivare in anticipo
[leggi tutto…]

Pec, parte la consultazione Vas

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 3 agosto l'avviso con cui la Presidenza del Consiglio dei ministri comunica l'avvio della consultazione per la procedura di Valutazione ambientale strategica
[leggi tutto…]

Energia, rallentano gli utili dei big. Pesa il crollo del prezzo del gas

Non è il tracollo di tre anni fa, quando le società petrolifere toccarono in Borsa i minimi storici da inizio secolo.
[leggi tutto…]