Rassegna Stampa

Home Rassegna Stampa Giacimenti: il Tar Calabria boccia un ricorso “no triv”
22/09/2016 - Pubblicato in news nazionali

Una nuova sentenza “sì triv” del Tar Calabria si aggiunge all’elenco delle circa 25 decisioni con cui in questi mesi i giudici amministrativi hanno respinto a raffica tutti i ricorsi “no triv” che intendono opporsi contro la ricerca di giacimenti nazionali di metano e petrolio nei mari italiani. In particolare, il Tar della Calabria ha bocciato l’ordinanza con cui il Comune “no triv” di Roseto Capo Spulico aveva vietato l’uso dell’airgun nel mare ionico. Il Comune voleva che venisse bocciato il via libera del Ministero dell’Ambiente che aveva permesso la ricerca di giacimenti nel mare a pochi metri dalla costa calabrese. Il Tar ha dato ragione al Ministero.

Fonte: Il Sole 24Ore – R.I.T. (pag. 16)

Tag Clouds

 

Ultime notizie

Forniture gas, la Polonia vince l’arbitrato con la Russia

Al termine di una disputa legale durata cinque anni, il Tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le tesi della polacca Pgnig, che nel 2015 aveva presentato ricorso contro Gazprom per i termini di prezzo del contratto di fornitura gas di lungo-termine f
[leggi tutto…]

Idrogeno verde, per la competitività servono 150 mld $ in 10 anni

L'idrogeno verde, prodotto per elettrolisi dall'acqua attraverso elettricità da fonte rinnovabile, è una strada promettente, ma per renderlo economicamente sostenibile – con un costo di un dollaro al kg – servono incent
[leggi tutto…]

Snam, dal Golfo alla Cina

Due anni fa Snam si è aggiudicata la gara per la privatizzazione di Desfa, la società dei gasdotti in Grecia
[leggi tutto…]